Vacanze al fresco in Valtellina tra laghi, cascate e terme

il

L’estate per molte persone è sinonimo di mare e infinite distese di sabbia dorata dove rilassarsi e lasciarsi baciare dal sole. Ma anche la montagna cela numerosi specchi d’acqua dove i turisti possono rinfrescarsi dal caldo della città e godere di panorami indimenticabili cullati da una brezza fresca. 

La Valtellina è la meta ideale per tutti quei viaggiatori che alla vastità del mare preferiscono laghi azzurri che riflettono il colore del cielo incastonati tra le alte montagne o cascate che mostrano l’immensa potenza della natura. Ecco, quindi, una serie di proposte per vivere un’estate al fresco in Valtellina.

ANGOLI DI PACE IN ALTA MONTAGNA 

Il Giro dei Laghi in Val Gerola Il Giro dei Laghi è un itinerario che si sviluppa in Val Gerola, nel comprensorio di Morbegno in alta montagna, e tocca i quattro laghi della zona: TronaInfernoRotondo e Zancone. L’intero percorso, indicato per escursionisti con un passo allenato, presenta un dislivello di oltre 1000 metri e tra un lago e l’altro i turisti potranno ammirare le bellezze uniche di questa valle: uno degli spettacoli della natura a cui si può assistere sono gli stambecchi che si sfidano a suon di corna, tra le rocce granitiche delle vette.  

Per maggiori informazioni: https://www.valgerolaonline.it/attivita/giro-dei-laghi 

Tra acque cristalline 

La Val di Mello, in Val Masino, è una delle valli più note della Valtellina grazie alla presenza di paesaggi da cartolina che sono facilmente raggiungibili da grandi e piccini. Non a caso, questa valle è la riserva naturale più vasta della Lombardia e con una breve passeggiata di 20 minuti ci si può immergere in un ambiente quasi magico. Uno dei must da vedere quando si visita la Val di Mello è senza dubbio il Bidet della Contessa: questo piccolo specchio d’acqua azzurra si contrappone al verde lussureggiante della vegetazione tutt’attorno, invitando i turisti a godersi questo momento dove la natura si esprime con i suoi colori migliori. 

Per maggiori informazioni: https://www.valtellina.it/it/attivita/parchi-e-riserve-naturali/val-masino

Nero e Verde: i due laghi della Val Belviso 

Dal paese di Aprica parte un itinerario che accompagna i viaggiatori lungo un itinerario costellato da malghe e laghi tutti da vedere. Durante il percorso è possibile gustare le prelibatezze della tradizione prima di raggiungere il lago Nero, un lago con un piccolo isolotto che fuoriesce dalle acque, mentre dopo pochi minuti di camminata si arriva al lago Verde. L’itinerario è semplice, con poco dislivello, e per questo adatto anche a tutte quelle famiglie che decidono di organizzare una gita fuori porta alla ricerca di temperature più miti e paesaggi che infondono pace e tranquillità. 

Per maggiori informazioni:https://www.apricaonline.com/it/escursioni/trekking/sentiero-laghi-di-torena

La tranquillità delle Orobie 

Il lago di Scais si trova nelle Alpi Orobie (comune di Piateda) ed è un lago meno rinomato della zona rispetto ad altri ma che merita comunque di essere scoperto per la sua bellezza. L’itinerario non prevede un dislivello impegnativo e per questo è adatto a tutte le famiglie e tutti i tipi di passi. Una volta giunti al lago, i turisti possono godersi in totale tranquillità il paesaggio circostante e, perché no, organizzare un picnic in mezzo alla natura soffermandosi ad apprezzare il panorama. I più allenati potranno proseguire verso il rifugio Mambretti, all’interno della valle di Caronno, oppure raggiungere l’alpeggio e il lago di Zocco, nella Val Vedello. 

Per maggiori informazioni:https://www.sondrioevalmalenco.it/it/itinerari/il-giro-del-lago-di-scais

Le Maldive a 3000 metri 

Nel comprensorio di Bormio esistono i Bei Laghetti, tre piccoli laghi nascosti tra le formazioni rocciose di una bellezza invidiabile e quasi rara. Infatti, grazie al loro intenso colore turchese che ricorda paesaggi tropicali, sono stati ribattezzati come “le Maldive a 3000m”. L’escursione è alla portata di tutti: raggiungendo Bormio 3000 con la funivia inizia l’itinerario di circa 3km, per lo più in discesa, che porta i turisti a 2.750 metri. 

Per maggiori informazioni: https://www.bormio.eu/it/i-5-laghi-alpini-piu-instagrammabili-di-bormio

L’offerta del Piccolo Tibet 

Rinomato per i suoi colori che vanno dall’azzurro al blu inteso, il lago Vago si trova a Livigno ed è una delle mete escursionistiche più rinomate del Piccolo Tibet. Si tratta di un itinerario adatta a tutti i tipi di passi che attraversa pascoli popolati dalla fauna tipica dell’alta montagna e piccoli torrenti. Lungo il percorso si troveranno dei cartelli con la dicitura vach, un termine che deriva dal dialetto livignascoe che significa Vago, per riferirsi al monte Vago che domina il lago.  

Per maggiori informazioni: https://www.livigno.eu/sentiero/c2bfug

In canoa sul lago di Mezzola 

All’inizio della Valchiavenna si trova il lago di Mezzola, uno specchio d’acqua che si trova al confine con la provincia di Como. Il lago di Mezzola è navigabile e l’opzione migliore è a colpi di remi su una canoa, per poter ammirare scorci nascosti da un punto di vista privilegiato. Una volta partiti, infatti, si potrà scoprire il Tempietto di San Fedelino, che rappresenta la testimonianza romanica più antica in Lombardia. Spingendosi oltre, si potranno scoprire piccole cascate che terminano su insenature irraggiungibili via terra. Per maggiori informazioni: http://www.valchiavenna.com/it/sport-e-attivita/A-colpi-di-remi.html

A Madesimo direzione lago d’Emet 

Madesimo è il punto di partenza di diversi itinerari che portano a laghi alpini, tra cui il piccolo lago d’Emet. Con un dislivello di oltre 600 metri, l’itinerario, della durata di circa due ore, accompagna i turisti tra strade nascoste all’interno di boschi e vie carreggiabili. Una volta raggiunto il lago, gli escursionisti saranno accolti dalla vastità della montagna, con ampi spazi e distese ideali per chi desidera godersi il panorama dopo la camminata. Vicino al lago si trova inoltre il rifugio Bertacchi dove gli ospiti possono pernottare oltre che gustarsi pietanze tipiche locali. 

Per maggiori informazioni: https://madesimo.eu/

NON SOLO LAGHI: GLI SPETTACOLI DELLA NATURA IN VALTELLINA 

Le proposte della Valtellina per un’estate rinfrescante non si limitano solamente ai numerosi laghi sparsi per tutto il territorio. Tra terme e cascate, i viaggiatori potranno scegliere fra le diverse attrazioni naturali e non che regalano momenti indimenticabili. 

Le maestose cascate dell’Acquafraggia 

Le cascate dell’Acquafraggia si trovano a Piuro, non lontano da Chiavenna, e sono un’autentica meraviglia della natura che lascerà senza parole grandi e piccini. Per far conoscere meglio questo luogo, tutt’attorno alle cascate è stato creato un percorso attrezzato che attraversa il parco e che presenta terrazze panoramiche con vista sulla valle. Sono la meta ideale per chi è alla ricerca di relax e divertimento al tempo stesso, un luogo dove organizzare un picnic in compagnia o dove divertirsi con amici tra giochi e tuffi d’acqua. 

Per maggiori informazioni: http://www.valchiavenna.com/it/itinerari/Cascate-Acquafraggia.html 

Tra ponti tibetani e cascate a Livigno 

In qualsiasi punto ci si trovi, Livigno regala momenti freschi tutta estate. La Cascata della Val Nera è nascosta all’interno di un bosco e si raggiunge percorrendo un itinerario ad anello di breve durata, spesso indicato con la dicitura “Casc’chéda da Val Néira”, proprio come suggerisce il dialetto locale. Man mano che ci si avvicina al punto di arrivo, il fragore della cascata è sempre più chiaro fino a quando la cascata compare all’improvviso una serie di pini. Altra attrazione del luogo è un piccolo ponte tibetano che porta i turisti fino ai piedi della cascata e che rende ancora più emozionante la gita. 

Per maggiori informazioni: https://www.livigno.eu/sentiero/5s0nvz

Nel cuore della Val Febbraro 

Oltre Madesimo, non lontano da Isola, inizia un sentiero che porta gli escursionisti fino alla cascata della Val Febbraro. Attraversando piccoli borghi di alta montagna, strade sterrate, torrenti e i profumi tipici della natura dell’alta montagna, si arriva fino alla cascata della Val Febbraro, parzialmente nascosta da un lussureggiante bosco di abeti. L’itinerario è accessibili a tutti i turisti ma chi è meno allenato può acquistare il pass giornaliero percorrendo un tratto di strada asfaltata in auto.  

Per maggiori informazioni: https://madesimo.eu/ 

Massimo relax tra piscine e terme 

Tutti i viaggiatori che desiderano trascorrere giornate rilassanti a contatto con l’acqua senza però rinunciare a vedute panoramiche sulla valle possono scegliere i tre complessi termali presenti a Bormio. Bormio Terme si trova nel centro del paese ed è l’oasi ideale per le famiglie che potranno divertirsi tra i giochi e scivoli d’acqua ma non solo. Grazie alla presenza di una piscina indoor e outdoor ci si può divertire ammirando il meraviglioso paesaggio circostante. QC Terme Bagni Nuoviè un complesso in stile liberty ricco di fascino e storia. La sua infinity pool è uno dei plus della struttura che cattura il cuore di ogni ospite. QC Terme Bagni Vecchi, invece, è un’autentica fortezza del benessere e regala un tuffo nella storia di oltre duemila anni. Grotte secolari, sorgenti millenarie e una piscina panoramica sono solo alcune delle chicche presenti all’interno della struttura.  

Per maggiori informazioni: https://www.bormio.eu/it/relax-alle-terme-tra-modernita-e-stile-alpino

Divertimento per tutta la famiglia 

Acquagranda Active You si trova a Livigno ed è uno dei centri più grandi in Europa dove si riuniscono sport e divertimento. Grazie alla nuova area Slide&Fun con scivoli di 12 metri di altezza e 100 metri di lunghezza, è l’attrazione perfetta per tutte le famiglie che cercano delle alternative rinfrescanti alle proprie giornate. Inoltre, grazie al servizio baby sitter i genitori potranno scegliere se divertirsi insieme ai propri figli tra scivoli e getti d’acqua o concedersi dei momenti di relax da soli. Per maggiori informazioni:https://www.livigno.eu/aquagranda

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.