Finnair torna a Guangzhou, in Cina. Taglierà flotta e stipendi

il


Finnair il 6 settembre 2022 è tornata a Shanghai, in Cina.

Finnair volerà da Helsinki a Guangzhou il martedì e da Guangzhou a Helsinki il giovedì.

Finnair ridurrà la sua flotta, taglierà i costi e cercherà di costruire una rete geograficamente più equilibrata aumentando la cooperazione con le compagnie aeree partner, ha affermato la compagnia di bandiera finlandese in una nuova strategia per tornare alla redditività.

Finnair ha lavorato a una nuova strategia e ha cercato nuove rotte commercialmente fattibili da quando la chiusura dello spazio aereo russo a causa della guerra in Ucraina ha interrotto i suoi collegamenti asiatici precedentemente redditizi attraverso una breve rotta settentrionale.

La società, va verso la terza perdita annuale consecutiva, aveva affermato di aver bisogno di una nuova strategia per affrontare i prezzi elevati del carburante, la pandemia e l’impatto della guerra in Ucraina.

“Ora dobbiamo andare d’accordo senza il vantaggio competitivo geografico e adattarci alla realtà che la geografia è cambiata, lo spazio aereo russo è chiuso”, ha detto a Reuters l’amministratore delegato di Finnair, Topi Manner.

Per adattarsi, Finnair cercherà di ridurre i costi per entrare in nuovi mercati più competitivi come il Medio Oriente, dove c’è meno regolamentazione, ha affermato Manner.

La società sta cercando ulteriori risparmi della stessa portata del programma da 200 milioni di euro che ha già completato, ha affermato.

I risparmi sui costi includono riduzioni alla flotta di Finnair, da decidere in seguito in base alla domanda, ha affermato Manner.

“Per la nostra flotta a lungo raggio, è chiaro che continueremo a utilizzare i nostri Airbus 350 ma anche gli Airbus 330 perché fanno parte della nostra cooperazione recentemente annunciata in Qatar”, ha affermato.

Finnair ha affermato che mirerà a costruire una rete più equilibrata che colleghi l’Europa all’Asia, all’India e al Medio Oriente e al Nord America tramite il suo hub di origine Helsinki.

“L’alleanza oneworld sarà sempre più importante nella nostra strategia”, ha affermato Manner, aggiungendo che la compagnia rafforzerà la sua cooperazione con partner come Japan Airlines, Juneyao Air cinese, Qatar Airways, American Airlines, British Airways e Alaska Airlines.

L’importanza della capitale del Qatar Doha come hub del traffico aereo aumenterà, ha aggiunto.

Alla fine di agosto, Finnair ha dichiarato che avrebbe stabilito “una cooperazione strategica a lungo termine” con Qatar Airways per aprire nuove rotte dalle capitali nordiche alla capitale del Qatar Doha.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.