25 aeroporti aperti fino al 14 luglio. Prolungata la chiusura di molti scali come: Cuneo, Treviso, Trieste, Rimini, Crotone, Trapani, Comiso ed altri


Il Governo ha decretato il prolungamento della chiusura fino al 14 luglio per molti aeroporti italiani in relazione all’emergenza del Covid-19. Gli scali aperti sono al momento 25, tutti citati al comma 2 dell’art.1 del provvedimento ministeriale. Tutti gli altri devono rimanere chiusi, salvo diversa necessità o disposizione, come indicato al comma 4 e 5.

Aeroporti non strategici chiusi fino al 3 maggio


Tutti gli aeroporti a suo tempo chiusi con i DPCM relativi al Covid-19 rimarranno non operativi fino al 3 maggio compreso. Per chi ha voli prenotati si deve rivolgere alla compagnia aerea che ha emesso il biglietto aereo.

Gli aeroporti italiani già chiusi, proroga al 23 aprile


Nella misura che prevede l’estensione del cosidetto lockdown al 13 aprile, c’è anche  il provvedimento che estende la chiusura al 23 aprile degli aeroporti italiani già soggetti a restrizione totale operativa.

Aeroporti chiusi: proroga fino al 3 aprile


  Gli aeroporti italiani a suo tempo chiusi con il DM apposito a seguito della diffusione del Coronavirus, con DM 127 del 24/03/2020 sono prorogati nella chiusura fino a tutto il 3 aprile 2020.