Cramer Ball – AD @Alitalia intervistato da The Australian di Melbourne


13483221_1735320096740927_4182212962546469789_o

In un intervista rilasciata al quotidiano australiano l’AD di @Alitalia Cramer Ball, parla che il fallimento per la compagnia italiana non è prevista , chiaramente ‘Failure is not an option’.
Cramer Ball, cresciuto in Ansett Australia e Qantas parla del suo approccio innovativo di come gestire l’aerolinea italiana anche con l’aiuto di approcci diversi come quello di stare poco in ufficio ed essere presente nei vari livelli inferiori dell’azienda. Lo stesso dicasi con gli aeroporti che ha già incontrato oppure con clienti chiave del vettore.
Tra le iniziative future si vede l’impegno di entrare in mercati chiave dell’Asia in crescita e l’acquisizione di nuovi aerei per il vettore per operare l’espansione.
Gli impegni sono quelli prioritari di portare in attivo la compagnia con il 2017 e fargli riacquistare il feeling di soddisfazione da parte degli italiani che si erano disaffezionati.
Il giornalista australiano venuto a Roma dal down under chiede come ultima domanda, cosa accadrà se nel 2017 il risultato di ritornare a far profitti non accada. Ball scuotendo la testa dice “No, no”.

#Alitalia #CramerBall #downunder #TheAustralian @australian

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.