Il divieto dell’uso di dispositivi elettronici personali è stato revocato sui voli di Qatar Airways per gli Stati Uniti

 

Qatar Airways è esonerata dal divieto di trasportare dispositivi elettronici a bordo di tutti i voli diretti verso gli USA e in partenza dal suo hub a cinque stelle, l’Hamad International Airport

La compagnia aerea si impegna ad espandere la propria rete negli Stati Uniti con la sua flotta ultra-moderna grazie al lancio del servizio su San Francisco

Qatar Airways raggiunge 10 destinazioni negli USA, tra cui New York con due collegamenti giornalieri, su cui presto sarà disponibile la nuova Business Class della compagnia, Qsuite

Milano, IT. 7 luglio 2017 – Qatar Airways, la Migliore Compagnia Aerea al Mondo secondo Skytrax 2017, è lieta di confermare che è stato approvato dal Dipartimento per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti il permesso di trasportare oggetti elettronici personali ai passeggeri in partenza dall’Hamad International Airport a Doha, in Qatar, a bordo dei voli con scalo statunitense.

La compagnia aerea ha ottenuto l’esenzione ieri, dopo che i funzionari statunitensi hanno esaminato le misure di sicurezza in piena operatività presso il suo moderno hub in Qatar, l’Hamad International Airport (HIA), recentemente insignito del prestigioso riconoscimento come Aeroporto a Cinque Stelle da Skytrax; è stato il primo aeroporto in Medio Oriente a ottenere questo titolo.

Con la revoca dell’electronic ban, i passeggeri che partono dall’HIA per dirigersi verso tutte le destinazioni statunitensi servite da Qatar Airways, potranno trasportare i loro dispositivi elettronici personali a bordo e utilizzarli per lavorare o intrattenersi durante il volo.

Il Group Chief Executive di Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo felici di annunciare che l’electronic ban è stato revocato sui voli Qatar Airways in partenza per tutte le nostre destinazioni negli USA. La sicurezza è sempre la nostra priorità, è uno dei nostri valori aziendali e non deve mai essere compromessa”.

“Le misure di sicurezza in vigore a Doha ci permettono di continuare a offrire il nostro rinomato e prestigioso servizio per chi viaggia verso gli Stati Uniti. Non vediamo l’ora di poter mettere a disposizione dei nostri passeggeri una scelta ancora più ampia di destinazioni negli USA, con l’aggiunta di San Francisco alla nostra rete globale, a bordo dei più moderni aeromobili tra cui l’Airbus A350 e il nostro Boeing 777 con la Qsuite”.

Qatar Airways ha recentemente annunciato l’intenzione di effettuare un investimento iniziale fino al 4,75% in American Airlines, partner oneworld, condividendo i valori della compagnia e mantenendo un ruolo di secondo piano all’interno della società. Qatar Airways da molto tempo considera American Airlines come un buon partner dell’alleanza oneworld e auspica di poter mantenere questo rapporto.

Qatar Airways ha accresciuto la sua reputazione grazie alla valida cooperazione nel settore e con le autorità di controllo degli Stati Uniti negli ultimi 20 anni, restando all’avanguardia nell’attuazione di nuove misure per migliorare la sicurezza dei propri passeggeri. Qatar Airways è stata la prima compagnia aerea a raggiungere il 100% di conformità con lo IATA Operational Safety Audit (IOSA) quando il programma è stato implementato nel 2003 e da allora ha mantenuto il suo record del 100%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...