ETIHAD AIRWAYS RIPORTA UNA PERDITA NETTA NEL 2016


SVALUTAZIONI ONE-OFF IMPATTANO I RISULTATI, MENTRE I RICAVI DA
PASSEGGERI RIMANGONO STABILI
 Svalutazioni one-off sui velivoli e sulle partecipazioni contribuiscono a una perdita netta di
1,87 miliardi di dollari statunitensi
 Stabili i ricavi da passeggeri, con trasporti record e un load factor del 79%
 Riduzione dell’11% nei costi aiuta a bilanciare la pressione sui rendimenti
 Revisione strategica a livello di gruppo ben avviata per guidare il cambiamento e migliorare la
performance
Abu Dhabi, EMIRATI ARABI UNITI – Etihad Airways ha annunciato oggi i risultati finanziari del 2016,
nel quale ha registrato una perdita netta di 1.87 miliardi di dollari statunitensi su 8.36 miliardi di
dollari di ricavi. Le svalutazioni one-off e le perdite derivanti da attività di hedging sul carburante
hanno pesato su una performance solida del vettore.
Le attività core della compagnia aerea hanno raggiunto ricavi da passeggeri per 4,9 miliardi di dollari
statunitensi, con un load factor del 79% e un numero record di passeggeri trasportati pari a 18,5
milioni. I posti disponibili per kilometro (ASKs) sono aumentati del 9% a 113,9 milioni. I proventi
hanno registrato un decremento dell’8% a causa di pressioni sulla capacità presenti nel mercato e da
un contesto economico globale impegnativo, ma questo è stato parzialmente compensato da una
riduzione dei costi unitari dell’11%.
Le svalutazioni complessive di 1,9 miliardi di dollari statunitensi includono 1,06 miliardi di dollari
riguardanti i velivoli, riflettendo valori di mercato inferiori e la fase di rodaggio di alcune nuove
tipologie di velivolo. È stata inoltre registrata una svalutazione, per 808 milioni di dollari, su alcuni
asset ed esposizioni finanziarie verso gli equity partner, principalmente connessi ad Alitalia e
airberlin.

Comunicato Stampa
Anche i contratti di hedging sul carburante della compagnia hanno impattato sulla performance nel
2016, sebbene ci si aspetti che quest’esposizione avrà un impatto finanziario minore nel corso del
2017.
Un rallentamento nel mercato cargo ha causato maggiori pressioni sui ricavi e i proventi dell’attività
cargo; la compagnia aerea ha registrato un lieve miglioramento nella quantità di merci trasportate,
raggiungendo le 595.519 tonnellate nei dodici mesi.
H.E. Mohamed Mubarak Fadhel Al Mazrouei, Chairman of the Board di Etihad Aviation Group, ha
commentato: «La concomitanza di più fattori ha contribuito ai risultati deludenti del 2016. Il
Consiglio di Amministrazione e il top management hanno lavorato nell’ultimo anno per affrontare le
sfide attraverso un’ampia review della strategia volta a generare una migliore performance di
gruppo, inclusa una revisione completa della nostra strategia di equity partnership».
«I numeri record in termini di passeggeri trasportati nel 2016 confermano il ruolo cruciale di Etihad
per Abu Dhabi; l’attività della nostra compagnia aerea continua a supportare la visione della capitale
emiratina di voler sviluppare il turismo, incrementare le attività commerciali e rafforzare i legami con
i mercati nazionali e internazionali».
Ray Gammell, Interim Group Chief Executive Officer, ha spiegato: «Siamo concentrati nel
mantenere la solida performance del nostro core business – dal punto di vista operativo e finanziario
– nonostante il contesto di mercato difficile. Allo stesso tempo, continuiamo a implementare
cambiamenti in tutto il gruppo come parte della nostra ampia review strategica, con un focus sul
miglioramento dei ricavi e le riduzioni dei costi».
«Nel 2016, la compagnia aerea ha dato inizio al programma “Right Size & Shape”, che ha generato
risparmi complessivi del 4% attraverso riduzione del personale e altre misure, anche se la capacità e
il numero totale dei passeggeri trasportati sono aumentati».
«Anche questo sarà un anno impegnativo per il mercato globale dell’aviazione ed è probabile che lo
scenario competitivo – in continuo cambiamento – impatterà sulla performance complessiva del

Comunicato Stampa
2017. Tuttavia, il nostro business rimane robusto e in una posizione di leadership, e come gruppo
globale operante nel settore dell’aviazione ci troviamo in una posizione più forte».
Peter Baumgartner, Chief Executive Officer di Etihad Airways, ha aggiunto: «Operiamo in un settore
caratterizzato da sovracapacità, dimensioni del mercato in declino nelle rotte chiave e cambiamenti
nei comportamenti dei consumatori a causa della debolezza dell’economia globale».
«La nostra risposta a queste sfide è nell’innovazione e nella capacità di reinventarsi, e questo
conferisce a Etihad Airways un vantaggio competitivo, dal momento che cerchiamo di sfruttare le
opportunità offerte da un contesto in continua evoluzione».
«Operativamente, la performance nel 2016 è stata positiva. Abbiamo mantenuto i livelli di load
factor anche in presenza di una maggiore capacità. I proventi hanno registrato pressioni in tutte le
classi, con un maggiore impatto sulla business class, dal momento che le policy di viaggio delle
aziende hanno continuato a incoraggiare i passeggeri a volare in classe Economy».
«le nostre posizioni in termini di hedging sul carburante – che hanno aiutato a gestire i costi durante
il boom dei prezzi del petrolio – hanno tuttavia avuto un impatto significativo sui costi dello scorso
anno, e si affievoliranno nel corso del 2017. Stiamo anche registrando miglioramenti promettenti nel
contributo derivante dalle nostre strategie di ricavo ancillari, che ci aspettiamo compenseranno
alcuni dei peggioramenti nei proventi».
INDICATORI DI PERFORMANCE PER IL 2016 DI ETIHAD AIRWAYS:
Indicatori chiave 2016 2015
Passenger Revenue (US$ billion) 4.9 4.9
Cargo Revenue (US$ billion) 0.9 1.0
Total Revenue (US$ billion) 8.36 9.0
Net (loss)/profit (US$ million) (1,873) 103
Total passengers (million) 18.5 17.6
Revenue passenger kilometres (billion) 89.5 83.2
Available seat kilometres (billion) 113.9 104.8

Comunicato Stampa
Seat factor 78.6% 79.4%
Number of aircraft 119 121
Cargo tonnage (tonnes ‘000) 596 591

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...