Medio Oriente, Sud-Est asiatico e Australia: nuove destinazioni, più frequenze e tante altre novità per Qatar Airways

La Compagnia Aerea dell’Anno prosegue con la sua espansione, offrendo un network sempre più vasto ed efficiente per i propri passeggeri

Nuove rotte, incremento di frequenze e capacità aggiuntiva su alcune destinazioni arricchiscono ulteriormente l’ampia offerta globale della linea aerea

5 Settembre 2017

MILANO, Italia – Qatar Airways continua ad allargare i propri orizzonti rafforzando la presenza nei sei continenti e moltiplicando le soluzioni di viaggio disponibili per i passeggeri che desiderano esplorare il mondo o che hanno l’esigenza di viaggiare per lavoro.

L’estate 2017 della compagnia è stata infatti caratterizzata da una forte espansione in termini di: lancio di nuove rotte, incremento di frequenze verso alcune destinazioni e upgrade di aeromobili per offrire maggiore comfort e capacità aggiuntiva sui collegamenti esistenti. Tra le regioni protagoniste di questo incredibile ampliamento campeggiano Medio Oriente, Sud-Est asiatico e Australia.

L’Australia, destinazione dei sogni di tutti i viaggiatori per il suo fascino singolare, è una delle mete su cui la compagnia opererà con nuove frequenze e maggiori posti disponibili. È stato infatti introdotto il moderno aeromobile Airbus A380 sulla rotta di #Melbourne, la prima destinazione di Qatar Airways in Australia. Ad essa sono stati aggiunti in seguito i collegamenti con Perth, Sydney e Adelaide, mentre, a partire da febbraio 2018 verrà lanciata una nuova rotta su Canberra, la prestigiosa capitale e quinta base australiana del vettore. #Canberra verrà servita da un aeromobile Boeing 777-300 con 358 posti. Verranno offerti collegamenti quotidiani da Doha via Sydney: il secondo volo giornaliero di Qatar Airways su Sydney proseguirà su Canberra, mentre il ritorno sarà Canberra-Sydney-Doha.

In Medio Oriente, invece, il Sultanato dell’Oman, viene ora servito dalla compagnia con tre basi e ben 59 frequenze settimanali. Oltre al collegamento con la capitale, Muscat, lanciato nel 2000 e quello con Salalah, operativo dal 2013, Qatar Airways offre, dall’8 agosto 2017, tre voli settimanali tra Doha e Sohar, la terza rotta nel Paese. Sohar vanta un affascinante scenario intriso della cultura omanita e incantevoli spiagge in cui rilassarsi.

Procedendo verso Est, Qatar Airways ha annunciato un quarto e un quinto servizio non stop da #Doha a #Colombo, disponibili rispettivamente dal 1° agosto e dal 1° settembre 2017. Inoltre, due dei voli giornalieri saranno serviti dagli aeromobili B777-300ER per soddisfare l’aumento della domanda di viaggio da e verso lo Sri Lanka. Colombo e lo Sri Lanka offrono la possibilità di vivere un’incomparabile esperienza di viaggio tra paesaggi mozzafiato, spiagge da sogno e testimonianze di un variegato panorama culturale.

Da non perdere, a nord-est dell’India, la stagione dei festival in Nepal, che si svolge ogni anno a settembre e ottobre. Qatar Airways supporta volentieri l’elevata domanda aggiungendo un nuovo volo giornaliero sulla rotta Doha – Kathmandu a partire dal 1° settembre. La frequenza è servita da un Airbus A320, in partenza da Doha all’01:25 e con arrivo a Kathmandu alle 8:55.

Ancora più a Est, Dhaka viene servita, a partire dal 1° settembre 2017, con un terzo volo giornaliero. Il nuovo collegamento verrà operato con un moderno Airbus A320, incrementando così di notevolmente l’attuale capacità settimanale. Ideale sia come base per esplorare questa terra, sia come meta di viaggi d’affari, l’atmosfera vivace e colorata di Dhaka rende particolarmente affascinante la capitale del Bangladesh. Con i suoi 18 milioni di abitanti, la città è il moderno centro industriale, commerciale e politico della nazione.

Per chi è alla ricerca di una pausa rigenerante, le meravigliose spiagge e i paesaggi autentici della Thailandia saranno raggiungibili in maniera ancora più agevole grazie all’aggiunta di una nuova frequenza giornaliera per Krabi, a partire dal 1° dicembre 2017. Verrà inoltre introdotto un volo stagionale su Chiang Mai, con quattro collegamenti settimanali operativi da dicembre 2017 a maggio 2018 e serviti da un aeromobile widebody. La compagnia opera complessivamente su quattro basi in Thailandia, ovvero Bangkok, Phuket, Krabi e Chiang Mai.

Qatar Airways ha inoltre annunciato collegamenti extra con le città di Ho Chi Minh e Hanoi, per soddisfare l’aumento della domanda di turisti e viaggiatori d’affari per il Vietnam. I passeggeri potranno ora usufruire di un nuovo volo giornaliero diretto per Hanoi, che si aggiunge ai collegamenti esistenti da Doha via Bangkok, raddoppiando così la capacità per

questa destinazione. Il servizio quotidiano verso Ho Chi Minh passerà a una frequenza di 10 voli settimanali a partire dal 1° gennaio 2018.

Qatar Airways opera in Italia con 42 collegamenti settimanali da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Venezia Marco Polo e Pisa Galileo Galilei. Con un comodo stop-over all’Hamad International Airport a Doha – il moderno hub della compagnia – è possibile raggiungere oltre 150 incantevoli destinazioni per viaggi business e leisure nei sei continenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...