I volti dei pescatori pugliesi nella mostra Neptune Gladiators di Piero Martinello

Dopo il successo di agosto, Air Dolomiti e Cortona On The Move – per il progetto PhEST –  di nuovo insieme all’aeroporto di Monaco per la seconda tappa di “Behind excellence”

A partire dal 6 settembre, per tutto il mese sarà allestita all’aeroporto di Monaco di Baviera Franz Josef Strauss International Airport la mostra fotografica Neptune Gladiators di Piero Martinello. La mostra, gratuita per tutti gli utenti dell’aeroporto, è il secondo appuntamento di “Behind excellence”, ciclo di mostre inaugurato con The Proud Winegrowers di Edoardo Delille ad agosto. Lo straordinario progetto è realizzato da Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, dall’associazione Cortona On The Move per il progetto PhEST festival internazionale di fotografia con la media partnership di The Trip. I 5 appuntamenti vogliono raccontare, attraverso il linguaggio universale della fotografia, le eccellenze dei territori italiani su cui vola Air Dolomiti da Monaco di Baviera. La mostra nasce dalla volontà  della Compagnia aerea e Pugliapromozione di promuovere la regione pugliese nel capoluogo bavarese. Dal 2 al 15 settembre a bordo degli aeromobili Air Dolomiti, saranno distribuite, inoltre, le mappe che raccontano We Are Creative in Puglia – mediterranean urban art, progetto che vuole mostrare le meraviglie della Puglia attraverso opere creative e artistiche, a Monaco nel mese di settembre 2017.

Neptune Gladiators si compone di 28 ritratti in bianco in nero (100x140cm) di pescatori di Monopoli, fotografati dall’artista durante la sua residenza nella cittadina. I volti dei protagonisti appaiono segnati dal sole, dal mare, dal vento e dal continuo rapporto e contatto con la natura, conservando alcuni degli elementi identitari più forti della città. Questo primo incarico sul territorio pugliese di PhEST, una festa internazionale della fotografia (Photography) che guarda a EST a partire dal punto di vista privilegiato di Monopoli, inaugura un progetto permanente che nel corso degli anni vuole diventare un archivio su e per il territorio, con l’obiettivo di ripensare costantemente l’immaginario visuale, lasciando una traccia continua del presente.

La collaborazione tra Air Dolomiti e PhEST nasce dall’incontro delle idee e i valori della prima con il progetto di raccontare l’Italia attraverso i volti di chi lavora alla realizzazione delle eccellenze dei territori della seconda. “PhEST è fiero di collaborare con Air Dolomiti e raccontare il territorio in cui opera a chi, quotidianamente, porta le persone a conoscere nuove terre. Questa mostra rappresenta in pieno le intenzioni di PhEST di creare un linguaggio del contemporaneo derivante dal territorio che diventi nel tempo un archivio fotografico delle Puglia”.

Siamo giunti al secondo appuntamento del progetto “Behind excellence” in cui raccontiamo il duro lavoro dei pescatori pugliesi”, commenta Paolo Sgaramella, Vice Presidente Commerciale di Air Dolomiti che continua “la nostra compagnia si impegna in progetti che possano far conoscere il nostro Belpaese e mostrare questa terra sotto un altro punto di vista, quello di chi lavora nel mare e a strettissimo contatto con la natura è per noi molto importante. Mi auguro che i passeggeri dell’aeroporto di Monaco, dove noi voliamo ogni giorno, possano apprezzare l’idea del fotografo e questa bellissima mostra”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...