Airbus Foundation e la Croce Rossa francese in aiuto alle vittime dell’uragano Irma

  •      Un Airbus A350 XWB ha trasportato 30 tonnellate di prodotti di prima necessità e personale medico in #Guadalupa
  •      Quasi 200 persone da evacuare
  •      I prodotti di Airbus forniscono assistenza immediata e aiuti umanitari nella regione

Tolosa, 14 settembre 2017 – Nella giornata di ieri Airbus Foundation e la Croce Rossa francese hanno inviato un A350 XWB per i test con a bordo 30 tonnellate di prodotti di prima necessità e uno staff medico composto da 84 persone dalla Francia a Pointe-à-Pitre, in Guadalupa. Fra i materiali di soccorso, generatori, attrezzature per l’igienizzazione delle acque, lampade a energia solare, letti, e zanzariere. I materiali sono destinati alle vittime dell’uragano Irma che si trovano sulle isole di Saint-Martin e Saint-Barthélémy, e in numerose altre isole dei Caraibi.

“Tutti noi abbiamo visto la devastazione causata dall’uragano Irma e mi auguro, a nome di tutto il personale Airbus, che vi sia presto un ritorno alla normalità per le persone che hanno perso così tanto”, ha dichiarato Fabrice Brégier, membro del Comitato di Direzione della Fondazione Airbus e Presidente di Airbus Commercial Aircraft. “Inviare aiuti in maniera rapida è il minimo che si possa fare, e desidero ringraziare i nostri partner coinvolti nel progetto per il loro supporto logistico e per la loro dedizione. Questa missione speciale non sarebbe stata possibile senza il loro grandissimo contributo.”

L’aereo ha lasciato Tolosa la mattina del 13 settembre per imbarcare, all’aeroporto Charles de Gaulle, 30 tonnellate di merci e il personale sanitario messo a disposizione dalla Croce Rossa francese. L’A350 XWB è decollato in direzione Guadalupa alle 15:45 ora locale per atterrare a Point-à-Pitre alle 18:30 ora locale. Evacuerà inoltre quasi 200 persone che lasceranno le isole devastate.

Dopo il passaggio dell’uragano Irma diversi governi hanno dispiegato molti prodotti Airbus per trasportare aiuti umanitari in questa regione devastata. Le autorità di Germania, Regno Unito e Francia hanno utilizzato l’A400M per portare beni di prima necessità e personale nei Caraibi, mentre le forze aeree tedesche hanno trasportato in Florida attrezzature tecniche e logistiche di emergenza a bordo di un A340. Inoltre, sono state trasmesse immagini satellitari agli organismi preposti agli interventi di emergenza, in conformità con la Carta internazionale dello Spazio e gravi catastrofi. Airbus Aerial fornisce alle compagnie di assicurazioni un primo accesso gratuito alle proprie carte aeree e alle analisi dei dati delle zone interessate, in modo da accelerare le procedure collegate alle denunce dei sinistri. Infine, gli operatori di elicotteri della regione sono stati contattati e sono pronti a effettuare valutazioni e altre missioni in funzione delle necessità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...