I suggerimenti di ESL per un anno pieno di novità

il

 

Milano, gennaio 2018 *** Puntualmente, a inizio gennaio, le agende sono piene di propositi che ci si augura di mantenere il più a lungo possibile per essere più in forma, sentirsi meglio e imparare qualcosa di nuovo. Altrettanto puntualmente, poche settimane dopo, le buone intenzioni naufragano nella maggior parte dei casi. Per essere certi di riuscire a portare avanti i propri nuovi progetti, bisogna sceglierli con cura e fare in modo che siano in linea con gli obiettivi che ci si prefigge.

ESL, con la sua ampia offerta di proposte, permette di trovare l’idea giusta per fare qualcosa di concreto e vivere un anno pieno di stimoli e nuove idee. Non c’è nulla di irrealizzabile, basta trovare la soluzione più adatta. Ecco alcuni suggerimenti.

TI RIPROMETTI SEMPRE DI PRENOTARE LE VACANZE CON ANTICIPO?

Archiviate le festività, si inizia subito a pensare ai prossimi ponti, se non addirittura alle vacanze estive e, immancabilmente, ci si ripromette di prenotare in anticipo, per non arrivare all’ultimo minuto e doversi accontentare di una scelta meno ampia di soluzioni, a volte più care.

Poichè mancano ancora diversi mesi all’estate, ce la si può fare! ESL propone sconti vantaggiosi (fino a 200 €) per chi prenota soggiorni almeno 3 mesi prima della partenza… Basta quindi scegliere e prenotare!

IL TUO OBIETTIVO È QUELLO DI PRATICARE SPORT?

Dopo i cenoni di Natale e Capodanno, la fatidica decisione di iscriversi in palestra risulta quasi un passo obbligato, con la speranza di riuscire a tenersi in allenamento in maniera continuativa ed essere pronti per l’attesissima prova costume.

Ebbene, ora è ancora più facile rispettare i propri impegni fitness: anche durante le vacanze o quando si è all’estero è possibile praticare il proprio sport preferito. Ad esempio, grazie ai soggiorni linguistici abbinati ad attività sportive, organizzati da ESL in tutto il mondo. Sci, golf, equitazione, yoga, tennis e molto altro: la scelta di attività sportive è ampia, così come quella delle destinazioni. Dopo i corsi di lingua del mattino, il pomeriggio è dedicato allo sport con una rinvigorente full immersion.

VUOI PASSARE DEL TEMPO DI QUALITÀ IN FAMIGLIA?

Anche questo è un grande classico: il lavoro e la faccende quotidiane inevitabilmente stancano e rischiano di ridurre le energie da spendere per il tempo libero da passare in famiglia. Per questo è essenziale riservarsi dei momenti speciali, in cui dedicarsi esclusivamente agli affetti, come una (o più) serate spensierate e le vacanze.

ESL propone dei soggiorni linguistici specificamente dedicati ai nuclei famigliari con bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni, che si adattano all’età, al ritmo e alle necessità dei partecipanti. Gli alloggi variano a seconda della composizione della famiglia e, in alcuni casi, vengono organizzate attività pomeridiane per i più piccoli. Imparare l’inglese, il francese o lo spagnolo in diversi paesi come Inghilterra, Malta, Francia e Spagna è possibile per tutta la famiglia e, perchè no, anche rilassandosi in spiaggia.

OPPURE VUOI PROPRIO CAMBIARE VITA?

Nulla è impossibile! Per chi è stufo e vuole prendersi una pausa, non c’è idea migliore di un anno sabbatico (o anche pochi mesi possono essere sufficienti) con un soggiorno linguistico più lungo, che permetterà di raggiungere una migliore padronanza della lingua e integrare l’esperienza con un tirocino, il supporto nella ricerca di un lavoro in loco o un’attività di volontariato. Per poi decidere se tornare alla base, fermarsi o viaggiare ancora.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.