Airbus lancia la sesta edizione del concorso internazionale per i giovani talenti Fly Your Ideas

La competizione dedicata agli studenti universitari si focalizza sulle soluzioni digitali per il settore aerospaziale

Tolosa, 11 giugno 2018 – Airbus ha recentemente lanciato la sesta edizione del concorso Fly Your Ideas, invitando le nuove generazioni di innovatori a proporre e sviluppare idee originali per l’industria aerospaziale. La competizione biennale vuole celebrare la creatività e l’innovazione come strumenti efficaci per la soluzione delle sfide concrete poste da questo settore.

Aperto a team di studenti universitari di tutto il mondo che studiano un’ampia varietà di discipline quali ingegneria e information technology, ma anche marketing e design, il concorso rappresenta un’opportunità di dare libero corso al loro spirito pionieristico, lavorando alle tecnologie digitali più innovative, al fianco di esperti del settore. Airbus è alla ricerca di idee che possano cambiare il settore aerospaziale negli anni a venire, per creare un mondo più sicuro, più rispettoso dell’ambiente e meglio connesso. Oltre 20.000 studenti provenienti da più di 650 università in oltre 100 nazioni nel mondo sono stati coinvolti nel concorso da quando, nel 2008, è stata lanciata la prima edizione. E quella di quest’anno promette di essere ancora più elettrizzante!

I team che si registrano al concorso Fly Your Ideas dovranno affrontare tre round consecutivi, ognuno dei quali offrirà l’opportunità di proseguire nello sviluppo del progetto grazie al supporto degli specialisti e dei mentori di Airbus. Oltre all’opportunità di recarsi presso Airbus per continuare a sviluppare le loro idee, i sei team finalisti si affronteranno per aggiudicarsi il  premio finale, che prevede  un montepremi complessivo di € 45.000, e per avere la possibilità di sviluppare il proprio progetto all’interno del settore aerospaziale.

“Questa competizione ci consente di entrare in contatto con innovatori nativi dell’era digitale e di investire la loro energia ed entusiasmo nelle straordinarie possibilità che intravediamo nella nostra stessa trasformazione digitale”, ha dichiarato Marc Fontaine, Digital Transformation Officer di Airbus e sponsor del concorso Fly Your Ideas, Il nostro settore sta entrando in un’era di profondi cambiamenti che portando con loro un enorme potenziale. Sono impaziente di vedere come i team affronteranno questa sfida”.

L’edizione 2019 del concorso richiede alle squadre di rispondere a una delle seguenti sfide: Elettrificazione; Servizi dati; Sicurezza informatica; IOT – Internet of Things; Intelligenza artificiale; Realtà mista. A partire dal 2012, la competizione è stata supportata dall’UNESCO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura.

È possibile iscriversi al concorso registrandosi sul sito www.airbus-fyi.com. Gli studenti possono già da ora iniziare a lavorare sui loro progetti creativi e digitali. Durante la finale del concorso Fly Your Ideas che si terrà nel 2019, gli studenti avranno l’opportunità di presentare le proprie idee davanti ad un pubblico di esperti del settore. Il viaggio verso il futuro del settore aerospaziale inizia qui.

 ***

  

Nota alle redazioni:

Fly Your Ideas – Sfide per il 2019

1.     ELETTRIFICAZIONE Come possiamo volare più lontano, più a lungo e in maniera più rispettosa dell’ambiente attraverso lo sviluppo di sistemi integrati per l’energia elettrica?
2.     SERVIZI DATI – Quali applicazioni e servizi innovativi sapreste creare, sulla base dei dati Airbus?
3.     SICUREZZA INFORMATICA – Come possiamo autenticare i passeggeri in maniera sicura e fluida minimizzando al contempo l’impatto su passeggeri, sicurezza aeroportuale e vettori?
4.     INTERNET OF THINGS (IoT) – Come può, il potere dell’IoT, rivoluzionare l’esperienza dei passeggeri o migliorare la collaborazione nell’industria aerospaziale?
5.     INTELLIGENZA ARTIFICIALE – Nel futuro, come utilizzeremo l’intelligenza artificiale per identificare opportunità o modelli di business totalmente nuovo in campo aerospaziale o della produzione industriale?
6.     REALTA’ MISTA – Come può, l’industria aerospaziale, beneficiare delle app di realtà mista messe sul mercato da Apple e di Google?

E poi?

·       Dei team composti da tre a quattro studenti presenteranno le loro idee nel corso della Fase 1, che si svolgerà da settembre a fine novembre 2018.

·       Degli specialisti di Airbus esamineranno le idee e selezioneranno i 50 migliori team che passeranno alla Fase 2.

·       Queste squadre avranno tre mesi di tempo per mettere a punto la loro idea con il supporto di mentori e di specialisti di Airbus, prima di una seconda valutazione che avrà come esito la selezione di, al massimo, sei squadre che andranno in finale.

·       Prima di presentare il loro progetto a una giuria di esperti del settore, le squadre finaliste saranno invitate a lavorare presso la sede di Airbus e a  sviluppare le loro proposte a fianco dei nostri specialisti nel campo dell’aviazione e del

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.