Etihad Airways riduce le perdite nel 2017

Comunicato Stampa

Etihad Airways ha trasportato 18,6 milioni di passeggeri con un load factor pari al 78,5%.
L’Available Seat Kilometers (ASKs) è aumentato dell’1% nel 2017, riflettendo un notevole
contenimento della crescita della capacity e contribuendo a migliorare la qualità dei ricavi della
compagnia aerea.
Etihad Cargo ha ridotto la propria capacità del 6%. Tuttavia, i ricavi sono diminuiti solo
marginalmente (-0,8%), trainati da load factor e ricavi più sostenuti. Nel 2017, Etihad Cargo
ha trasportato 552.000 tonnellate di merci.
S.E. Mohamed Mubarak Fadhel Al Mazrouei, Chairman of the Board di Etihad Aviation
Group, ha dichiarato: «La nostra compagnia aerea continua a essere un elemento chiave
della strategia di Abu Dhabi, volta a sviluppare il settore del turismo emiratino, far crescere il
commercio e rafforzare i collegamenti con i principali mercati regionali e internazionali».
«Il 2017 è stato un anno cruciale nel percorso di trasformazione di Etihad. Il Board, il nuovo
Executive Leadership Team e tutti i nostri dipendenti hanno lavorato duramente per superare
le sfide che abbiamo affrontato. Abbiamo fatto progressi significativi nel migliorare le nostre
performance e, ad oggi, siamo sulla buona strada per il 2018».
Tony Douglas, Group Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group, ha aggiunto:
«Abbiamo fatto grandi progressi verso il miglioramento della qualità dei nostri ricavi, la
razionalizzazione dei costi, l’ottimizzazione del flusso di cassa e il rafforzamento del nostro
bilancio».
«Questi sono i primi passi per il nostro attuale percorso di trasformazione del nostro business
in un’attività che punta a una crescita finanziariamente sostenibile nel lungo periodo. Vorrei
ringraziare tutti i nostri dipendenti per il duro lavoro e la dedizione che hanno mostrato nel
2017».
«Per noi è fondamentale continuare a mantenere questa spinta, trattenendo i nostri talenti e
attirando professionalità eccellenti da tutto il mondo per lavorare a fianco della nostra forza
lavoro emiratina altamente qualificata». puntualità hanno raggiunto livelli record e, dal punto di vista operativo, continuiamo a ridurre i
costi senza compromettere la sicurezza e la qualità dei servizi in tutte le aree del business».
«Il principale driver checi permetterà di diventare una compagnia piùagile, efficiente e
resiliente all’interno di un settore altamente competitivo, è rappresentato dai nostri continui
investimenti in professionisti qualificati, tecnologia e innovazione digitale. Questi fattori ci
permetteranno di diventare più smart, più veloci e ancora più reattivi nel rispondere alle
esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti, trasformando Etihad nella loro prima scelta
tra le compagnie aeree. Questi cambiamenti rappresentano il fulcro della nostra strategia di
trasformazione».
Risultati
2017
2016
Ricavi da trasporto passeggeri (in
miliardi di dollari)
5.0
4.9
Ricavi cargo (in miliardi di dollari)
0.9
0.9
Ricavi totali (in miliardi di dollari)
6.1
5.9
Utili da attività core (perdite) (in
miliardi di dollari)
(1.52)
(1.95)
Passeggeri totali (in milioni)
18.6
18.5
Available Seat Kilometres (in
miliardi)
115.0
113.9
Seat factor (%)
78.5
78.6
Numero aeromobili
115
119
Tonnellate di merci trasportate (in
migliaia di tonnellate)
552
596
N.B.: I risultati pubblicati nel 2017 riguardano esclusivamente l’attività operativa core ed escludono tutte le voci straordinarie e
non ricorrenti. I risultati del 2016 sono stati riformulati ai fini di un confronto omogeneo.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.