EASYJET, STATISTICHE PASSEGGERI RELATIVE A GIUGNO 2018*

 

 

 

Mese di riferimento

 

 

Giugno 2018

 

Giugno 2017           

 

Variazione

Passeggeri1 7.901.285 7.720.090 2.3%
Load Factor 2 95.4% 94.8% 0.5pp
       
Anno di riferimento Giugno 2018            Giugno 2017 Variazione
Passeggeri1 83.273.673 78.114.520 6.6%
Load Factor 93.5% 92.1% 1.5pp

* Le statistiche passeggeri non comprendono le operazioni a Tegel

 

 

easyJet ha rilasciato le statistiche relative al traffico di giugno 2018, mostrando una crescita del 6,6% nel numero di passeggeri rispetto ai 12 mesi precedenti.

La compagnia ha registrato un aumento dell’1,8% nella capacità e un incremento di 1.4ppt del fattore di riempimento fino al 93,5% rispetto ai 12 mesi precedenti il 30 giugno 2018.

Tutti i numeri sono in crescita rispetto a giugno 2017: il numero di passeggeri è aumentato del 2,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Le città italiane, spagnole e inglesi, così come le spiagge delle Baleari, si sono rivelate le più popolari nel mese di giugno.

easyJet ha effettuato circa 51.000 voli a giugno 2018 – con una media di 1.700 voli al giorno – e ha trasportato sul proprio network europeo oltre 250.000 passeggeri al giorno, per un totale di 7.9 milioni di passeggeri in tutto il mese.

Le statistiche non includono le operazioni della compagnia aerea a Tegel, che hanno avuto inizio il 5 gennaio 2018.

Nel mese di giugno 2018 sono state registrate 1.263 cancellazioni, pari al 2,7% circa della capacità prevista, in aumento rispetto alle 213 del giugno 2017. Circa 900 cancellazioni sono state causate da scioperi sindacali francesi e italiani, mentre altre 150 da condizioni meteorologiche avverse e da restrizioni ATC.

Johan Lundgren, CEO di easyJet, ha commentato:

“L’azione sindacale dell’ATC francese ha causato notevoli disagi nello spazio aereo europeo durante i mesi di maggio e giugno. Abbiamo cancellato preventivamente alcuni voli per dare ai clienti il tempo di cambiare gratuitamente il loro volo o ricevere un rimborso, e ci siamo assicurati di fornire alloggio alle persone interessate”.

“Condividiamo la frustrazione dei passeggeri per gli scioperi che quest’anno hanno già provocato più di 26 giorni di sciopero e più di 5.000 cancellazioni, interessando le principali compagnie aeree europee e colpendo milioni di passeggeri”.

“Le compagnie aeree hanno suggerito una serie di soluzioni pratiche per ridurre l’impatto degli scioperi ATC sui passeggeri. Continueremo a sollevare la questione con i politici di tutta Europa”.

1.     Si riferisce al numero dei posti assegnati per il volo. Per posti assegnati si intendono anche quei posti che non sono stati effettivamente occupati dai passeggeri durante il volo in quanto la policy di easyJet non prevede rimborsi; questo significa che una volta decollato il volo, il passeggero assente non avrà la possibilità di cambiarlo né procedere con richieste di rimborso. Con posti assegnati si fa inoltre riferimento alle postazioni riservate a obiettivi promozionali e allo staff per viaggi di lavoro.

2.     Rappresenta il numero dei passeggeri in proporzione al numero di posti disponibili. Nessun tipo di indennità è valido per riconoscere una variazione della durata del volo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.