LA REPUBBLICA DOMINICANA ALL’ARTIGIANO IN FIERA

Dall’1 al 9 dicembre le creazioni dei migliori designer dell’isola caraibica saranno esposte alla Fieramilano Rho-Pero

L’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana anche quest’anno parteciperà all’Artigiano in Fiera, manifestazione in programma dall’1 al 9 dicembre presso Fieramilano Rho-Pero,  che da oltre venti anni valorizza l’artigianato italiano e internazionale. La fiera – aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00 con ingresso gratuito – offre l’occasione imperdibile per scoprire e acquistare prodotti artigianali di prima qualità provenienti da tutto il mondo, assistere ad eventi musicali e performance di danza e gustare il meglio della ristorazione internazionale.

La Repubblica Dominicana presenterà al pubblico l’ampia offerta di artigianato del paese allo stand D11 del padiglione 5 (area Las Amèricas) assieme ad un team di designer composto da Dominique Calderón, Cristina Nuñez e Ramón Guillen. I prodotti esposti sono tutti realizzati a mano con l’utilizzo di materiali locali come il larimar, una pietra dura semipreziosa dal blu intenso, all’azzurro fino al bianco che si può trovare solo in Repubblica Dominicana nel sud ovest, e l’ambra considerata la più importante al mondo per la sua trasparenza e per l’abbondanza di fossili di origine vegetale o insetti che si possono trovare al suo interno.

L’artigiana dominicana Dominique Calderón, che dal 1990 si è dedicata alla creazione di gioielli realizzati con elementi locali, fa grande uso di questa pietra turchese, assieme all’ambra, dando vita a prodotti moderni e dal design innovativo. Designer a livello internazionale, deve il suo successo ad una linea di prodotti di gioielleria accessibile e di alta qualità che l’ha portata a partecipare ad importanti fiere in Europa, Asia e America Latina e ad esporre alla Fiera dell’Artigianato di Milano.

Artista per vocazione, Cristina Nuñez ha mosso i primi passi nel settore dell’artigianato nel 1995 creando prodotti nativi della cultura dominicana attraverso l’uso di materiali naturali e biodegradabili come osso, corno di mucca e cocco, impreziositi con pietre dell’isola. Allo stand esporrà particolari gioielli tra cui bracciali, orecchini e anelli, oltre ad elementi per la cucina come tazzine, cucchiaini, taglieri tutti rigorosamente realizzati a mano.

Ramón Guillen proporrà invece oggetti ottenuti lavorando la terracotta con il fuoco come omaggio agli indiani Tainos, che in passato abitavano l’isola. Tra i prodotti esposti ci sono recipienti utilizzati anticamente per conservare l’acqua e fermentare il vino detti Potiza, sedie cerimoniali, dette Duho, oltre a numerose ricreazioni di antiche divinità tra cui la dea Madre Terra, dei della fertilità, del lavoro, della pioggia, della luna, del sole, e della forza.

L’appuntamento è quindi alla Fieramilano Rho-Pero per vivere un vero e proprio viaggio alla scoperta delle tradizioni e del ricco patrimonio dell’isola Hispaniola.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.