Boeing consegna il primo 787-9 Dreamliner a Royal Air Maroc

il

Il Dreamliner più grande e a più lungo raggio supporterà la compagnia aerea nell’espansione del servizio verso l’Europa, gli Stati Uniti e l’America Latina

La compagnia di bandiera del Marocco presenta i nuovi interni e una livrea speciale sul 787-9 inaugurale

SEATTLE, 11 dicembre, 2018 — Boeing ha consegnato oggi il primo 787-9 Dreamliner a Royal Air Maroc, il secondo aereo della famiglia super efficiente Dreamliner nella flotta della compagnia. Il nuovo aereo offre più posti a sedere e un range maggiore, cosa che aiuterà la compagnia di bandiera marocchina a espandere il suo business internazionale.

“Siamo particolarmente contenti di ricevere oggi il nostro primo 787-9, al quale presto si aggiungeranno altri tre altri modelli della stessa famiglia. La scelta di questo aereo rientra nella nostra strategia di espansione e modernizzazione continua della nostra flotta e arriva proprio pochi giorni dopo l’annuncio dell’invito ricevuto da Royal Air Maroc a far parte della prestigiosa Oneworld Alliance. Questo rafforzerà ulteriormente il nostro Paese e la posizione di leadership nel continente”, ha dichiarato Abdelhamid Addou, CEO e Chairman of Royal Air Maroc.

Nel 2015, il vettore è stato il primo del Mediterraneo a volare con il 787-8, il primo Dreamliner che garantisce il 20% in meno di consumo di carburante ed emissioni ridotte. Royal Air Maroc, grazie all’eccezionale risparmio di carburante e alle prestazioni dell’aereo, ha pianificato rotte non-stop come Casablanca-Washington e Casablanca-Miami.

Con il 787-9, Royal Air Maroc sarà in grado di ospitare 30 passeggeri in più (per un totale di 302) e di volare diverse centinaia di miglia più lontano (fino a 14.140 km). La compagnia ha in programma di schierare il 787-9 su rotte come Casablanca-Parigi (Orly), New York e San Paolo.

Per celebrare il suo 787-9 inaugurale, Royal Air Maroc ha presentato una livrea speciale che rende onore alla cultura del Marocco. Il vettore inoltre debutta con nuovi interni che migliorano l’esperienza di volo. I passeggeri in business class avranno tre opzioni di sedili, compresi ‘full flat’ e ‘full privacy’. Tutti i viaggiatori potranno godere dei finestrini più grandi del Dreamliner, della minore pressurizzazione della cabina, della tecnologia smooth-ride e di altri comfort.

“Il Dreamliner è la piattaforma perfetta per la vision audace di Royal Air Maroc. Il vettore adesso può infatti trarre vantaggio dalla tecnologia comune tra il 787-8 e il 787-9, personalizzando il suo network basato sulla domanda di mercato”, ha dichiarato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing di The Boeing Company.

“Siamo partner orgogliosi di Royal da quasi 50 anni, durante i quali abbiamo fornito al vettore generazioni di aerei avanzati e abbiamo aiutato il Marocco a sfruttare il crescente settore aerospaziale locale a sostenere la crescita a lungo termine”.

In questo mese, Royal Air Maroc inizierà a modernizzare la sua flotta single-aisle quando avrà ricevuto il suo primo 737 MAX, l’ultima e più efficiente versione dell’aereo 737. Il jet si unirà a una flotta di oltre 60 aerei Boeing.

La compagnia utilizza anche Boeing Global Services per potenziare le sue operazioni attraverso servizi come il Software Distribution Manager, una soluzione cloud-based che assicura che i dati operativi viaggino in modo sicuro da e verso l’aereo mentre sta a terra.

Il rapporto di Boeing con il Marocco va oltre aerei e servizi. L’azienda ha supportato lo sviluppo dell’industria aeronautica del regno attraverso partnership come la joint venture MATIS Aerospace, specializzata nella produzione di wire bundles e wire harnesses per i nuovi aerei. Boeing inoltre sostiene l’educazione dei giovani locali per mezzo di partnership con EFE-Morocco e con l’associazione INJAZ Al-Maghrib.

787 Dreamliner

Il 787 Dreamliner è l’aereo widebody venduto più rapidamente nella storia con circa 1.400 ordini da parte di 74 clienti, sin dal suo lancio. Ad oggi oltre 750 Dreamliner sono entrati in servizio in tutto il mondo, aiutando le compagnie aeree ad aprire 210 nuove rotte non-stop e a risparmiare più di 30 miliardi di pound di carburante.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.