Aerolinee Siciliane presto in volo?

il

Secondo La Sicilia e’ intenzione della Regione Sicilia dare le ali ad un vettore specifico al servizio dell’isola per collegamenti aerei con il nome di Aerolinee Siciliane.

La nuova compagnia aerea, il dossier e’ sul tavolo del Presidente Nello Musumeci prevede un investimento di 30 milioni di € per produrre un fatturato da 170 milioni di €.

L’aerolinea con basi principali a Catania e Palermo, ma con operativi anche da Trapani e Comiso ogni giorno dovrebbe avere 60 voli al giorno e trasportare 4 milioni di passeggeri all’anno. Per la manutenzione l’hangar sarebbe costruito a Comiso. La flotta, si parla che sia costituita da velivoli Airbus.

L’idea e’ che il vettore rompa l’oligopolia sulle rotte remunerative isolane. A studenti, pazienti bisognosi di cure, over 65 e famiglie in stato di necessità vi saranno tariffe speciali particolari.

L’occupazione sarebbe prevista per 600 persone nel diretto e 800 nell’indiretto.

La compagnia aerea avrebbe la AST come società regionale di riferimento che già gestisce l’aeroporto di Lampedusa. La AST sarebbe però tenuta lontana dalla gestione operativa ed il management sarebbe pagato con stock options per evitare lottizzazioni e nomine. I privati che nel futuro avranno una possibilità di azionariato diffuso che però gli impedirà i chiedere soldi al governo regionale.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.