Air Italy : il dietrofront su Olbia, continua la soap opera ?

il

Ieri una laconica nota stampa fa rivampare in Air Italy l’orgoglio di appartenenza dell’aerolinea alla Sardegna. Dimenticando, che fino a poche settimane fa tra giornali e tavoli istituzionali, della Sardegna sembrava che non gli importasse piu’nulla. Cosa è cambiato? Ha accettato di operare la continuità territoriale  senza oneri, di fatto così scalzando Alitalia. Ma solo da Olbia e non da Cagliari come si era offerta in precedenza per il bando.

Air Italy con una mossa a sorpresa ritrova gli aerei per operare le rotte da Olbia su Milano e Roma, che fino a qualche tempo fa non c’erano piu’. Neanche per operare i fatidici diciassette giorni di black out (31-3 al 16-4-2019) tra la fine dell’orario invernale e l’inizio della nuova continuità territoriale assegnata temporaneamente ad Alitalia. La stessa si era offerta senza oneri di operare quei 17 giorni.

Il cavillo del bando, che permette a chi si offre senza oneri di scalzare chi era sulla via di essere lk’aggiudicatario oggi apre un nuovo scenario, anzi due.

Il primo è quello di Alitalia, cosa farà a questo punto? Visto che la compagnia di bandiera ovviamente ha messo in vendita e stava promuovendo ai quattro venti e cioè in tutto il mondo l’aggiunta della destinazione nel network. Quindi che da Chicago, Buenos Aires, Kiev, Tel Aviv  ed altre destinazioni del network, ben più consistente di Air Italy si puù raggiungere Olbia via Roma. Continuerà anche lei ad operare le rotte su Roma e Milano, accettando la non imposizione degli oneri? Creando di fatto una concorrenza abbastanza pesante su quelle due rotte in termini di offerta di voli e posti?

Secondo, Air Italy con la messa a terra dei tre B737MAX 8 avvenuta proprio ieri, si trova sotto di tre aerei in flotta, che allinea meno di dieci B737 in tutto. Gli NG rimasti sono cinque della serie -800 ed uno della serie -700.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.