IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2019

il

IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE

AL 30 GIUGNO 2019

3,8 milioni di passeggeri trasportati nei primi sei mesi page1image1632654448(+0,6% rispetto allo stesso periodo del 2018).

I Ricavi operativi si attestano a 54,1 milioni di euro in crescita del 6,8% rispetto al primo semestre 2018. In aumento sia i ricavi Aviation (+3,3%) che Non Aviation (+10,7%).

 EBITDA, pari a 15,6 milioni di euro, è in aumento page1image1632783744Al netto degli eventi straordinari registrati nei primi semestri del 2018 e del 2019, page1image1632921728cresce del 19,2%.

Risultato netto di periodo del Gruppo ammonta a 5,3 milioni di euro rispetto ai 5,9 milioni di euro del primo semestre 2018. Al netto degli eventi straordinari registrati nei primi semestri 2018 e 2019 e del relativo carico fiscale, il Risultato netto di periodo è in crescita del 20,6%.

Indebitamento finanziario netto1 pari a 56,6 milioni di euro presenta rispetto ai 28,2 milioni di euro del 31 dicembre 2018 e ai 40,7 milioni di euro al 30 giugno 2018 un incremento dovuto, oltre che alla stagionalità del business, page1image1632951760delle passività finanziarie derivanti page1image1567591504page1image156759193616.

Risultati consolidati al 30 giugno 2019:

Firenze, 6 agosto 2019 page1image1632872528Il Consiglio di Amministrazione di Toscana Aeroporti S.p.A. Toscana Aeroporti page1image1632898832page1image1632899264Società page1image1632900352page1image1632900784TA page1image1632901616– società quotata sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana S.p.A. che gestisce gli aeroporti di Firenze e di Pisa page1image1632904192riunitosi in data odierna,

ha esaminato e approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2019.

Nel primo semestre del 2019 è continuato il percorso di crescita di Toscana Aeroporti che, a testimonianza della validità del modello di business della Società, registra un traffico passeggeri del Sistema Aeroportuale Toscano ancora in aumento e un incremento dei ricavi sia Aviation che Non Aviation. Tale crescita sarebbe stata ancor più sostanziosa senza gli oltre 400 voli cancellati e dirottati page1image1632858000di Firenze, dato che sottolinea ancora

1

contab
2 EBITDA adjusted

Commissione Tributaria Provinciale di Roma riguardante il Fondo per la protezione antincendio.
3 EBITDA adjusted al 30 giugno 2018 al netto del provento rilevato a seguito della favorevole sentenza MIT page1image1632806752Toscana Aeroporti

page1image1632808416page1image1632808704

Dati consolidati page1image1632779552mln)

1H2019

% Ricavi

1H2018

% Ricavi

page1image1632960496 page1image1632891280

Ricavi totali

page1image1632967776

58,4

page1image1632966944

100%

page1image1632968800

61,0

page1image1632974656

100%

page1image1632979840

(2,7)

page1image1632981280

(4,4%)

Ricavi operativi

54,1

92,6%

50,6

82,9%

3,5

+6,8%

EBITDA (MOL)

page1image1633726272

15,6

page1image1633729648

26,8%

page1image1633735248

15,4

page1image1633735936

25,1%

page1image1568545408

0,3

page1image1568546288

+1,8%

EBITDA (MOL) adjusted

13,6 2

23,3%

11,4 3

18,7%

2,2

+19,2%

Risultato Operativo (EBIT)

page1image1632018992

8,9

15,2%

page1image1632068848

9,4

15,5%

page1image1567277472

(0,6)

(6,3%)

Risultato ante imposte (PBT)

page1image1568563504

8,1

page1image1568566496

13,9%

page1image1568572736

8,9

page1image1568573696

14,6%

page1image1568575008

(0,8)

page1image1568577024

(9,5%)

Risultato netto di periodo del Gruppo

5,3

9,0%

5,9

9,6%

(0,6)

(10,2%)

Risultato netto di periodo del Gruppo adjusted

page1image1568610032 page1image1568610416

4,0 4

6,8%

page1image1633750752page1image1633749008

3,3 5

5,4%

page1image1633757392page1image1633754784

0,7

+20,6%

page1image1633762368page1image1633762656page1image1633762944page1image1633763920

per 3,9 milioni di euro.
4 Risultato netto di periodo adjusted

ata sentenza

page1image1633771744

favorevole relativa al Fondo per la protezione antincendio e del relativo carico fiscale.
5 Risultato netto di periodo adjusted al 30 giugno 2018 al netto del sopracitato provento rilevato a seguito della favorevole

sentenza MIT page1image1633791328TA e del relativo carico fiscale.

1

una volta page2image1631981664page2image1631946736page2image1631947040– ha commentato Marco Carrai Presidente di Toscana Aeroporti.

ANDAMENTO TRAFFICO PASSEGGERI E CARGO NEL PRIMO SEMESTRE 2019

Nei primi sei mesi del 2019 il Sistema Aeroportuale Toscano ha trasportato 3.788.920 passeggeri, registrando una variazione complessiva del +0,6% nella componente passeggeri, un aumento del +1,9% nella componente movimenti ed una crescita del +1,9% nella componente tonnellaggio.

Nel primo semestre 2019 gli aeroporti toscani di Firenze e Pisa sono stati collegati con 91 destinazioni, di cui 11 nazionali e 80 internazionali (20 operate in entrambi gli scali), servite da 33 compagnie aeree (di cui 8 operanti in entrambi gli scali), 17 legacy e 16 low cost.
Al 30 giugno 2019, con 6.495 tonnellate di merce e posta trasportate, il traffico cargo cresce del 12,9%.

Aeroporto Galileo Galilei di Pisa

traffico page2image1632094272(2.449.564 passeggeri trasportati) registra una flessione del page2image1632099424% rispetto allo stesso periodo del 2018. Tale risultato è principalmente riconducibile al andamento dei movimenti dei voli commerciali (-0,9%). I principali mercati per il Galilei risultano essere, dopo quello nazionale (28%), quello britannico (20,1% del totale), spagnolo (10,3% del totale) e tedesco (6,8% del totale). Il traffico cargo, con 6.377 tonnellate di merce e posta trasportate, è in

aumento del 13,5% rispetto allo stesso periodo del 2018. Aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze

1.339.356, con una crescita del 3,7% rispetto allo stesso periodo del 2018. Tale risultato è stato ottenuto nonostante nel primo semestre del 2019 siano stati dirottati/cancellati oltre 400 movimenti per una perdita stimata di circa 40.000 passeggeri. Di questi, oltre 200 sono stati dirottati/cancellati per avverse condizioni meteo a testimonianza

passeggeri, il traffico dello scalo aeroportuale di Firenze avrebbe registrato una crescita del traffico passeggeri del +6,8%. Solo una parte di tale traffico è stata recuperata

In aumento (+4,7 6,2% del totale del traffico di linea. I principali mercati del Vespucci risultano essere quello francese (21,1% del totale), tedesco (18,8%) e domestico (13,8%).

RISULTATI ECONOMICI CONSOLIDATI

I ricavi totali al 30 giugno 2019 sono pari a 58,4 milioni di euro, in flessione del 4,4% rispetto ai 61,0 milioni di euro dello stesso periodo del 2018. Tale risultato è conseguente ricavi operativi (pari a 54,1 milioni di euro e in crescita del 6,8%) e alla contestuale diminuzione dei ricavi per servizi di costruzione (pari a 3,5 milioni di euro rispetto ai 5,6 milioni di euro del primo semestre 2018) e degli altri ricavi e proventi (pari a 775 mila euro rispetto ai 4,8 milioni di euro al 30 giugno 2018). Si ricorda che nel primo avo aveva beneficiato del provento non

ricorrente realizzato

page2image1632247552page2image1632247824page2image1632248112page2image1632248400page2image1632249376page2image1632249664

2

milioni di euro.

Di seguito il dettagl ricavi operativi
I al 30 giugno 2019 si attestano a 44,8 milioni di euro, in aumento del 3,3% rispetto ai 43,4 milioni dello stesso periodo del 2018. In aumento sia i ricavi derivanti dai diritti, corrispettivi e tasse aeroportuali (+4,2%, pari a 30,8 milioni di euro nel primo semestre 2019 rispetto ai 29,5 milioni di euro dello stesso periodo del 2018) sia i ricavi di handling (+1,3%, con 14,1 milioni di euro rispetto ai 13,9 milioni di euro del primo semestre 2018).

I page3image1632434624page3image1632435056del primo semestre del 2019 raggiungono i 15,5 milioni di euro, con una crescita del 10,7% decisamente superiore a quella del traffico passeggeri registrato nel periodo in esame (+0,6%), page3image1632450352non aviation implementate dal Gruppo. Si segnalano, in particolare le positive performance dei ricavi relativi alle attività: Autonoleggi (+735 mila euro, +36,8%), Retail (+405 mila euro, +17,1%),

per 3,9

page3image1632467520page3image1632467808page3image1632468160page3image1632468448page3image1632468736page3image1632469024page3image1632469376page3image1632469664

Vip Lounges (+272 mila euro, +23,2%) page3image1632473456Food

(+251 mila euro, +16,5%).

page3image1632476576page3image1632476864page3image1632477152

al 30 giugno 2019 ammontano a 6,2 milioni di euro in diminuzione page3image1632483408rispetto ai 6,8 milioni di euro del primo semestre 2018.

I costi totali nel primo semestre del 2019 sono pari a 42,8 milioni di euro (-6,4%) rispetto ai 45,7 milioni di euro dello stesso periodo del 2018, per page3image1568395104effetto della diminuzione dei costi operativi (-1,5%), pari al 30 giugno 2019 a 40,2 milioni di euro, e dei costi per servizi di costruzione (-47,4%), pari a 2,6 milioni di euro. La variazione dei costi operativi è principalmente da ricondursi alla riduzione dei canoni aeroportuali (-66,9%) per effetto del rilascio straordinario del fondo rischi connesso alla favorevole sentenza relativa al page3image1568432336ondo per la protezione antincendio per un ammontare pari a 2 milioni di euro.

EBITDA raggiunge i 15,6 milioni di euro, in aumento di 274 mila euro (+1,8%) rispetto ai 15,4 milioni di euro del 30 giugno 2018. Confrontando gli EBITDA adjusted dei due semestri oggetto di a page3image15684562562018 dal provento
3,9 milioni di euro e l

di euro, si evidenzia un aumento di 2,2 milioni di euro, pari ad un +19,2% del dato del primo semestre 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018.

EBIT è pari 8,9 milioni di euro in flessione del 6,3% rispetto ai 9,4 milioni di euro del 30 giugno 2018.

Il risultato ante imposte (PBT) si attesta a 8,1 milioni di euro nel primo semestre 2019 in diminuzione del 9,5% rispetto agli 8,9 milioni di euro dello stesso periodo del 2018.

page3image1568499264page3image1568499808page3image1568500096page3image1568500448page3image1568500736page3image1568501024page3image1568501296page3image1568501584page3image1568331584page3image1568331808

isultato netto di periodo del Gruppo risulta
eventi straordinari sopracitati registrati nei primi semestri 2018 e 2019 e dei relativi carichi

Il r

Al netto degli fiscali, il Risultato netto di periodo del Gruppo è in aumento di 676 mila euro (+20,6%).

3

in flessione del 10,2% (5,3 milioni di euro

page3image1568632496page3image1568633216

al 30 giugno 2019 rispetto ai 5,9 milioni di euro dello stesso periodo del 2018).

page3image1568640384

indebitamento finanziario netto6 è pari a 56,6 milioni di euro rispetto ai 28,2 milioni di euro al 31 dicembre 2018 e ai 40,7 milioni di euro al 30 giugno 2018. Tale variazione è principalmente dovuta page4image1634116288di finanziamenti a breve termine per esigenze di liquidità correlata alla stagionalità del business.

Gli investimenti complessivi del Gruppo al 30 giugno 2019 sono pari a 6,8 milioni di euro, di cui 3,8 milioni di euro relativi a immobilizzazioni immateriali – principalmente legati allo sviluppo del Master Plan aeroportuale dello scalo di Firenze e page4image1634143952nto dei lavori di ampliamento del Terminal di Pisa – e 3,0 milioni di euro a immobilizzazioni materiali.

Fatti di rilievo avvenuti nel primo semestre del 2019

 (ART) ha emanato la delibera n. 50/5019 di conformità della proposta tariffaria 2019-2022 per l aeroportuale di Pisa.

In data 27 maggio 2019 il TAR della Regione Toscana ha accolto i ricorsi presentati dai della Valutazione di Impatto Ambientale per il progetto del nuovo Master Plan 2014-2029

.

Fatti di rilievo successivi al 30 giugno 2019

In data 25 luglio 2019 Toscana Aeroporti S.p.A. ha notificato il ricorso presso il Consiglio di Stato contro la sentenza del TAR Toscana, Sez. I, del 27 maggio 2019 n. 793, che annullava il Decreto di giudizio favorevole di Valutazione di Impatto Ambientale per il progetto del nuovo Master Plan 2014-2029 page4image1632374304di Firenze.

a 2019-2022.

Principali novità operative Aeroporto di Pisa

  • –  WizzAir: a partire dal 18 dicembre nuovo collegamento per Kutaisi (Georgia) con 2 frequenze settimanali.
  • –  Ryanair: a partire dalla stagione invernale 2019 nuovo volo per Bucarest Otopeni (2 frequenze settimanali).Aeroporto di Firenze
  • –  Vueling: la compagnia aerea spagnola posizionerà a settembre il 3° aeromobile sullo scalo Vespucci con conseguente apertura delle seguenti destinazioni: Bilbao (2 frequenze settimanali), Monaco (5 frequenze settimanali), Praga (4 frequenze settimanali ciascuno) e Vienna (volo giornaliero). Inoltre ciò del numero delle destinazioni già operate fra cui Barcellona, Amsterdam e Palermo.
  • –  Eurowings: prosegue nella stagione invernale le operazioni da/per Dusseldorf (2 frequenze settimanali).
  • –  Iberia: nella stagione invernale 2019 incremento delle frequenze nei collegamenti per Madrid passando dalle 7 del 2018/2019 alle 11 frequenze settimanali del 2019/2020.6

page4image1632560048page4image1632560624page4image1632561264page4image1632562192page4image1632562528page4image1632562800page4image1632563072page4image1632563360

del nuovo principio

page4image1632566240

4

PREVEDIBILE EVOLUZIONE DELLA GESTIONE

Nei primi sette mesi del 2019 il sistema Aeroportuale Toscano ha registrato un traffico totale di 4.680.626 passeggeri in linea (-0,3%) con lo stesso periodo del 2018. Si ritiene rogrammazione dei voli estivi e invernali porti il Gruppo Toscana Aeroporti ad un esercizio 2019 caratterizzato da un tasso di crescita positivo rispetto al 2018, anche se permangono la criticità della situazione Alitalia, attualmente in

gli effetti della Brexit

***
Si riportano in allegato i prospetti consolidati del Conto Economico, della Situazione Patrimoniale

Finanziaria, della Posizione Finanziaria Netta e il Rendiconto finanziario. ***

Il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Marco Gialletti, dichiara ai

page5image1567424832page5image1567425408page5image1567425696

.

Fatti di rilievo successivi al 30 giugno 2019

In data 25 luglio 2019 Toscana Aeroporti S.p.A. ha notificato il ricorso presso il Consiglio di Stato contro la sentenza del TAR Toscana, Sez. I, del 27 maggio 2019 n. 793, che annullava il Decreto di giudizio favorevole di Valutazione di Impatto Ambientale per il progetto del nuovo Master Plan 2014-2029 page4image1632374304di Firenze.

a 2019-2022.

Principali novità operative Aeroporto di Pisa

  • –  WizzAir: a partire dal 18 dicembre nuovo collegamento per Kutaisi (Georgia) con 2 frequenze settimanali.
  • –  Ryanair: a partire dalla stagione invernale 2019 nuovo volo per Bucarest Otopeni (2 frequenze settimanali).Aeroporto di Firenze
  • –  Vueling: la compagnia aerea spagnola posizionerà a settembre il 3° aeromobile sullo scalo Vespucci con conseguente apertura delle seguenti destinazioni: Bilbao (2 frequenze settimanali), Monaco (5 frequenze settimanali), Praga (4 frequenze settimanali ciascuno) e Vienna (volo giornaliero). Inoltre ciò del numero delle destinazioni già operate fra cui Barcellona, Amsterdam e Palermo.
  • –  Eurowings: prosegue nella stagione invernale le operazioni da/per Dusseldorf (2 frequenze settimanali).
  • –  Iberia: nella stagione invernale 2019 incremento delle frequenze nei collegamenti per Madrid passando dalle 7 del 2018/2019 alle 11 frequenze settimanali del 2019/2020.6
page4image1632560048page4image1632560624page4image1632561264page4image1632562192page4image1632562528page4image1632562800page4image1632563072page4image1632563360

del nuovo principio

page4image1632566240

4

PREVEDIBILE EVOLUZIONE DELLA GESTIONE

Nei primi sette mesi del 2019 il sistema Aeroportuale Toscano ha registrato un traffico totale di 4.680.626 passeggeri in linea (-0,3%) con lo stesso periodo del 2018. Si ritiene rogrammazione dei voli estivi e invernali porti il Gruppo Toscana Aeroporti ad un esercizio 2019 caratterizzato da un tasso di crescita positivo rispetto al 2018, anche se permangono la criticità della situazione Alitalia, attualmente in

gli effetti della Brexit
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.