British Airways riapre i voli diretti da e per Bergamo

il

British Airways riparte da Bergamo con voli diretti per Londra

 

Dopo molti anni di assenza la British Airways, ha riattivato dal 1 settembre 2019 un collegamento diretto da Bergamo verso Londra Gatwick. I voli sono dalla domenica al venerdì con aeromobili A319 ed A320 in doppia classe, Club Europe ed Euro Traveller. Bergamo e’ il terzo punto di partenza di voli per Londra dall’area milanese. Si affianca a quelli già operanti dagli aeroporti di Milano Malpensa e Linate.

I voli partono in mattinata dal lunedì al giovedì, il venerdì e domenica invece sono nel tardo pomeriggio per agevolare chi ha voglia di farsi un weekend a Milano se originanti dal Regno Unito o dall’Italia su Londra.

L’aeroporto di Gatwick rientra dopo tanto tempo nel network dell’aeroporto di Bergamo con British Airways e permette il raggiungimento dell’area sud di Londra, ora non servita. Da Gatwick e’ possibile sfruttare le connessioni verso il Regno Unito ed il network long haul del vettore inglese come i Caraibi.

L’avvio dei collegamenti da Bergamo e’ visto con favore da parte dei vertici dell’aeroporto bergamasco. “British Airways e’ un vettore prestigioso – dice Emilio Bellingardi DG di SACBO – ed il suo arrivo e’ un ottimo segnale per il nostro aeroporto”. Lo segue Giacomo Cattaneo Aviation business manager SACBO, che sottolinea “L’arrivo di British Airways permette a Bergamo di creare una nuova direttrice verso l’area a sud di Londra fino ad ora non servita dal nostro aeroporto, offrire comode coincidenze verso il Regno Unito, dare un opportunità di utilizzare le destinazioni a lungo raggio di British Airways in partenza da Gatwick”. Prosegue Cattaneo “il collegamento e’ a disposizione di quella fetta di clienti che abitano nella parte est della Lombardia, che possono ora utilizzare Bergamo come punto di partenza. Gli orari sono stati calibrati per andare incontro a diversi tipi di clientela, quella Business, ma anche quella leisure”.

I voli sono già prenotabili anche per l’operativo invernale 2019/20, dove si vedrà un potenziamento delle frequenze con l’aggiunta del sabato, ora mancante. Il nuovo volo sarà attivo dal 7 dicembre 2019 e permetterà anche di andare a raccogliere quell’utenza leisure invernale che dal Regno Unito scende in Italia per le settimane bianche sulle Alpi. La relazione e’ anche prenotabile per la prossima estate 2020. Non e’ esclusa una crescita in futuro del numero delle frequenze, qualora i risultati siano apprezzabili per permetterlo. Bergamo e’ al centro di un area ricca e diversificata per la tipologia di passeggero.

 

Quale tipo di passeggero su questo nuovo volo, risponde al quesito Giacomo Cattaneo “Sebbene sia operativo da soli due giorni non abbiamo uno storico a riguardo, ma abbiamo avuto modo di vedere, che sui voli si registra al momento equa presenza di passeggeri inglesi ed italiani che utilizzano il nuovo collegamento”.

 

Su Bergamo e’ altamente fiduciosa anche British Airways “la continua espansione della nostra rete di collegamenti ci consente di aggiungere nuove destinazioni degne di interesse. Il nostro volo tra Londra Gatwick e Milano Bergamo ne e’ un ottimo esempio – dichiara Paolo De Renzis, Commercial Manager of Corporate Sales for Europe di British Airways -. Ci auguriamo  che i passeggeri che viaggiano da Milano Bergamo sappiano approfittare dell’opportunita’ offerta dei sei voli settimanali per Londra e che coloro i quali viaggiano da Gatwick apprezzeranno il richiamo dei laghi e delle località sciistiche facilmente accessibili da Milano Bergamo.

 

Come si vede la denominazione Milano Bergamo, sta a significare che British Airways con la riapertura dei collegamenti diretti vuole ancor più presenziare l’area est della Lombardia. In particolare ora che l’aeroporto orobico può offrire possibilità di viaggio a chi di solito partiva da Linate ora chiuso fino al 27 ottobre per i noti lavori di potenziamento infrastrutturale. Facendo leva su questo British Airways, oltre a dare un altra possibilità ai propri clienti, vuole creare nuove opportunità per il futuro da questo scalo, sfruttando questa condizione che ne permetterà il lancio commerciale. Molta clientela dell’area est della Lombardia potrà ritrovarsi più comodo eventualmente partire da questo nuovo gateway entrato nel network di British Airways.

 

Con l’entrata di Bergamo, il network italiano di British Airways si amplia e si compone ora di 16 scali con voli diretti annuali su Londra Heathrow, Gatwick e City. Oltre a rotte stagionali verso vari aeroporti del Regno Unito. Oltre a far entrare Bergamo, tra quelli serviti dall’alleanza Oneworld, molto importante in particolare per quella fetta di passeggeri fidelizzati frequent flyer.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.