KIRGHIZISTAN : rifiuto di sbarco agli italiani

il

3.3.2020
COVID-19 (Nuovo coronavirus) – Restrizioni all’ingresso. Aggiornamento
Al fine di prevenire la diffusione del COVID-19 (nuovo coronavirus), le Autorità del Kirghizistan hanno disposto misure di contenimento, che prevedono controlli per i viaggiatori in arrivo sul territorio (aeroporti e frontiere terrestri). Coloro che abbiano viaggiato o transitato in Cina e presentino sintomi, verranno sottoposti ad un periodo di isolamento di 14 giorni. Coloro che risultino transitati in Cina negli ultime 2 mesi , anche in assenza di specifici sintomi, verranno sottoposti ad una quarantena obbligatoria di circa 48 ore in una struttura attrezzata non distante dell’aeroporto di Bishkek. Ai viaggiatori provenienti dall’Italia o da altri Paesi considerati a massimo rischio per contagio da COVID-19, o che vi abbiano soggiornato nei 20 giorni precedenti l’arrivo in Kirghizistan, sulla base del controllo dei passaporti e delle carte d’imbarco, sarà rifiutato l’ingresso nel Paese. Tale misura non viene applicata ai cittadini italiani che si rechino in Kyrgyzstan da Kazakshtan e Russia (o altri Paesi considerati al momento considerati “sicuri” dalle autorità locali in quanto privi di casi di contagio da COVID-19), senza essere passati dall’Italia. E’ stata disposta la sospensione dei collegamenti aerei commerciali con la Cina continentale (Bishkek – Urumqi) e la chiusura delle frontiere terrestri tra la Cina e il Kirghizistan. Per maggiori informazioni e consigli pratici in merito al COVID-19 (nuovo coronavirus), si rimanda al relativo Focus sulla homepage di questo sito

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.