Il Gruppo Lufthansa raggiunge un EBIT rettificato di 2 miliardi di euro in un contesto economico difficile

il


– Outlook 2020: entità del calo atteso dell’EBIT rettificato attualmente non prevedibile
– Crisi della coronavirus: misure di risparmio globali in tutto il Gruppo, tra cui riduzioni di capacità di vasta portata, meccanismo di “lavoro a breve termine” nei mercati nazionali e sospensione dei dividendi
– Orario dei voli di soccorso fino al 19 aprile
– Inoltre, sono stati pianificati e gestiti oltre 140 voli speciali
– Il Comitato esecutivo rinuncia al 20 percento della remunerazione di base
Carsten Spohr, presidente del consiglio di amministrazione di Deutsche Lufthansa AG:
“La diffusione del coronavirus ha messo l’intera economia globale e la nostra azienda in uno stato di emergenza senza precedenti. Al momento, nessuno può prevederne le conseguenze. Dobbiamo contrastare questa situazione straordinaria con drastiche e talvolta dolorose Allo stesso tempo, dobbiamo essere all’altezza della responsabilità speciale che le compagnie aeree hanno nei loro paesi di origine. Stiamo facendo tutto il possibile per portare il maggior numero possibile di passeggeri a casa sui voli di soccorso. Inoltre, stiamo facendo del nostro meglio per contribuire a garantire che le catene di approvvigionamento di molte migliaia di imprese non si spezzino mobilitando capacità aggiuntive per il trasporto di merci per via aerea. Quanto più dura questa crisi, tanto più è probabile che il futuro dell’aviazione non possa essere garantito senza aiuti di Stato. forte impatto della crisi di Corrona, la pubblicazione odierna dei nostri risultati per l’esercizio finanziario passato è sfortunatamente messa da parte. ”
Le cifre chiave più importanti del bilancio annuale 2019 sono già state riportate in un annuncio ad hoc del 13 marzo.
Con 2,0 miliardi di euro, l’EBIT rettificato del Gruppo Lufthansa era in linea con le previsioni nonostante gli oneri considerevoli. I principali driver del declino sono stati a
Aumento di 600 milioni di euro dei costi del carburante e un notevole rallentamento economico, in particolare nei mercati interni del Gruppo. Lo sviluppo degli utili è stato influenzato anche dall’elevata pressione sui prezzi nel mercato europeo a causa della sovraccapacità e dell’indebolimento del mercato globale dei trasporti aerei. I ricavi del Gruppo Lufthansa nel 2019 sono aumentati del 2,5% a 36,4 miliardi di euro (anno precedente: 35,5 miliardi di euro). Il margine EBIT rettificato è stato del 5,6 per cento (anno precedente: 8,0 per cento). L’utile netto consolidato è sceso del 44% a 1,2 miliardi di euro (anno precedente: 2,2 miliardi di euro).

I ricavi unitari delle compagnie aeree passeggeri del Gruppo sono diminuiti del 2,5 per cento nel 2019, adeguati agli effetti dei cambi, in particolare a causa della sovraccapacità dei mercati interni del Gruppo Lufthansa. Allo stesso tempo, i costi unitari adeguati per gli effetti del carburante e delle valute sono stati ridotti dell’1,5% nel 2019, il quarto anno consecutivo.
Nel 2019, il Gruppo Lufthansa ha investito 3,6 miliardi di euro (anno precedente: 3,8 miliardi di euro), gran parte dei quali in nuovi aeromobili. Il flusso di cassa libero rettificato è sceso a
203 milioni di euro (anno precedente: 288 milioni di euro) a causa di minori profitti e pagamenti fiscali più elevati. Il rendimento del capitale investito (ROCE rettificato) dopo le imposte è diminuito al 6,6 per cento (anno precedente: 10,8 per cento).
A fine anno, le passività nette fruttifere di interessi ammontavano a 4,3 miliardi di euro. Includendo passività per il leasing di 2,4 miliardi di euro rilevate per la prima volta a seguito dell’applicazione dell’IFRS 16, l’indebitamento finanziario netto ammontava quindi a circa 6,7 ​​miliardi di euro (anno precedente: 3,5 miliardi di euro). Le passività pensionistiche sono aumentate del 14 percento a 6,7 ​​miliardi di euro (anno precedente: 5,9 miliardi di euro), principalmente a causa del tasso di interesse inferiore utilizzato per erogare le obbligazioni pensionistiche, che è sceso all’1,4 percento (anno precedente: 2,0 percento).
Per garantire la sua solida posizione finanziaria, il Gruppo Lufthansa ha raccolto fondi aggiuntivi per circa 600 milioni di euro nelle ultime settimane. In termini attuariali, il Gruppo ha quindi una liquidità di circa 4,3 miliardi di euro. Inoltre, ci sono linee di credito inutilizzate per circa 800 milioni di euro. Ulteriori fondi sono attualmente raccolti. Tra le altre cose, il Gruppo Lufthansa utilizzerà a tale scopo il finanziamento di aeromobili.
“Il Gruppo Lufthansa è finanziariamente ben attrezzato per far fronte a una situazione di crisi straordinaria come quella attuale. Possediamo l’86% della flotta del Gruppo, che è in gran parte libera e ha un valore contabile di circa 10 miliardi di euro. Inoltre, hanno deciso di proporre all’Assemblea generale annuale di sospendere il pagamento del dividendo e stiamo proponendo di lavorare a breve termine nei nostri mercati nazionali “, ha affermato Ulrik Svensson, Chief Financial Officer di Deutsche Lufthansa AG.
Il comitato esecutivo della Lufthansa ha anche deciso ieri di rinunciare al 20% della sua remunerazione di base nel 2020.

Crisi della coronavirus: drastici tagli alle operazioni di volo del Gruppo Lufthansa / numerosi voli di soccorso speciali pianificati e realizzati
A causa delle restrizioni all’ingresso in molti paesi e del crollo della domanda, il Gruppo Lufthansa è stato costretto a ridurre drasticamente le sue operazioni di volo. Air Dolomiti ha effettuato il suo ultimo volo per il momento ieri, 18 marzo. Oggi l’ultimo volo di linea regolare della Austrian Airlines è atterrato a Vienna. Con l’eccezione dei voli speciali, Austrian Airlines sospenderà le sue operazioni di volo fino al 28 marzo. Brussels Airlines non offrirà voli regolari nel periodo dal 21 marzo al 19 aprile.
Lufthansa sta interrompendo le sue operazioni a lungo raggio a Monaco e inizialmente offrirà solo voli a lungo raggio da Francoforte. SWISS offrirà solo tre voli settimanali a lungo raggio a settimana a Newark (USA) oltre a un programma a corto e medio raggio notevolmente ridotto. Anche il programma a corto raggio di Lufthansa sarà ulteriormente ridotto e solo i servizi Lufthansa CityLine saranno gestiti da Monaco. Dagli hub di Francoforte, Monaco e Zurigo, saranno servite solo poche aree metropolitane europee. Il programma di volo di soccorso dura fino al 19 aprile e prevede solo un totale di circa il cinque percento del programma inizialmente previsto. Circa 700 degli aerei 763 del Gruppo Lufthansa saranno temporaneamente parcheggiati.
Al fine di riportare rapidamente quante più persone possibile a casa, le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa effettuano anche numerosi voli speciali di soccorso in tutto il mondo. Ciò è possibile anche grazie al supporto e alla solidarietà senza pari degli equipaggi e del personale di terra, che in un momento della notifica hanno offerto volontariamente la loro assistenza.
In stretta consultazione con i governi dei rispettivi paesi di origine e per conto dei tour operator, le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa offrono attualmente circa 140 voli speciali di soccorso. Più di 20.000 passeggeri stanno quindi volando verso casa con Lufthansa, Eurowings, SWISS, Austrian Airlines, Brussels Airlines ed Edelweiss. Le cifre da sole includono i voli speciali che erano stati pianificati con fermezza fino a ieri. Numerosi altri voli speciali seguiranno nei prossimi giorni.
Inoltre, il gruppo Lufthansa sta compiendo ogni sforzo per garantire che le catene di approvvigionamento in Germania e in Europa non si fermino. Lufthansa Cargo continua a volare il suo programma regolare, ad eccezione degli annullamenti nella Cina continentale, mantenendo in onda l’intera flotta da trasporto.Questa è attualmente composto da sette Boeing 777F, sei MD11F e quattro 777F di Aerologic. Inoltre, la società sta attualmente esaminando la possibilità di utilizzare aeromobili passeggeri senza passeggeri come aeromobili cargo puri al fine di aumentare ulteriormente la capacità di carico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.