Avatar Airlines dovrà ancora aspettare. Il DOT americano rigetta per la quinta volta la domanda per l’AOC

il

Non ci sono i fondi sufficienti e l’organizzazione e’ carente per il DOT americano per concedere la Part 121 alla Avatar Airlines ed e’ la quinta volta che la rigetta.

La Part 121 in parole povere e’ la concessione ad un vettore della certificazione per operare voli di linea.

La domanda è’ stata rigettata a causa della mancanza di evidenze sulle consistenze economiche a scorta del progetto. I 300 milioni di USD non sarebbero adeguatamente circostanziati da giustificativi sulla loro esistenza. Su queste basi e’ stato negato quello che in Italia si chiama COA.

Avatar Airlines, voleva iniziare ad operare voli a basso visto con 14 Boeing 747/400 usati da 581 posti. Le rotte erano da New York verso Miami, Los Angeles e Las Vegas. Prezzi da 19$ sui segmenti brevi, 79$ sul costa a costa e 99€ verso le Hawaii.

Michael Zapin – Executive VP e Chief Legal Officer di Avatar Airlines – ha scritto al Segretario del Tesoro volendo evidenziargli le situazioni del trasporto aereo negli USA e su quelle che sono le sue predizioni sull’andamento della situazione a breve scadenza. Per Zaplin a breve molte compagnie aeree americane collasseranno. Avatar Airlines nella situazione post Covid-19 sarà sul mercato totalmente operativa a metà 2021 per prendere il posto di chi non ci sarà più.

Avatar Airlines oltre ai B747/400 avrebbe siglato una lettera di intenti per poi passare ai B747-8i. Nella genesi di Avatar ci sono le origini di altri quattro rifiuti espressi dal DOT alla precedente Family Airlines nel 1993, 2008, 2014 e 2017. Così come scrive ch-aviation.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.