Come eravamo : 50 anni fa arrivo’ il primo B747 all’Alitalia

il

Qualche giorno fa, giusto 3, era quando 50 anni prima il primo Boeing 747-143 I-DEMA arrivo’ per la prima volta a Roma Fiumicino. Gli venne dato nome di battezzo “Neil Alden Armstrong”.

Nelle foto dell’epoca del 20 maggio 1970, si vede la folla attendere l’arrivo di questo gigante dell’aria. Non solo all’interno dell’aeroporto, ma anche fuori dallo scalo romano.

Fu il primo di cinque, 2 -143 e 3-243B. Tutti con i motori PW JT9D-7A.

Successivamente dal 1980 arrivarono altri B747-243, pero con motori GE CF6. I primi tre erano Combi, poi all pax ed anche un cargo -243F, I-DEMR “Stresa“

Tra i vari noleggi che si susseguirono vi fu anche un Boeing 747-400F dalla Atlas Air. L’unico della serie -400 ad entrare in qualche modo in flotta. I 5 B747-443 ordinati all’epoca dell’intesa con KLM. Però, tutti non entrarono mai in flotta, l’ordine fu modificato in 6 B777/243ER, a seguito della fine dell’intesa con il vettore olandese.

L’ultimo B747/243 passeggeri uscì nel 2003. I due cargo -243F I-DEMR e -243C (F) I-DEMF nel 2004. Un velivolo noleggiato dalla Atlas Air (B747-228F N536MC) nel 2006.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.