Sardegna : nascerà mai quell’aerolinea??

il

Dopo la ventilata Air Sardinia, sui tavoli della Regione Sardegna e’ atterrato un altro progetto. Lo rivela mercoledì scorso il quotidiano l’Unione Sarda.

Questa volta si parte da una base di un capitale misto, con 20 aerei, circa 800 dipendenti di provenienza ex Air Italy e modello low cost!

Il tutto stride già dall’inizio, guardando il mercato, per come la racconta la testata sarda, comunque andiamo avanti. Praticamente, non sarà proprio snella, questo si legge. Però vuole portare via quote di mercato a Ryanair e le altre low cost, tutte molto o iper snelle.

Il network sarà composto da rotte nazionali e internazionali. Ma il brand o nome quale sarà?

La flotta, si paventa che sia di venti aerei, A320 in dismissione da Alitalia. Qui forse il collegamento con la possibile parte dell’azionariato? Tanti aerei, perché si legge che un vettore piccolo, nasce morto già in partenza.

Certo, che nel business plan si vuole coinvolgere Alitalia con il 30%, perché almeno il 50% lo si vuole in mano alla Regione Sardegna. Poi di parla di altri azionisti tra possibile Regione Lombardia, banche e tour operator. Partendo con almeno 400 milioni di €.

Ci sono dei cosiddetti “paletti fissi“ sulle condizioni. Cioè che si prenda le rotte cardine dai tre aeroporti per Milano e Roma, con l’assegnazione obbligatoria della continuita’ territoriale senza oneri lo. L’operativo sarebbe il medesimo previsto dal bando. Più 6€ di contributo a passeggero derivante dalle società di gestione, un valore calcolato più o meno di quanto percepiscono i vettori low cost. Quindi, altri collegamenti nazionali per Torino, Bologna, Napoli, Palermo e altri scali internazionali.

Il collante per entrambi sarebbe il gradimento della politica, in questo caso la Regione Sardegna e il nuovo assetto di Alitalia TAI.

La nuova aerolinea riceverebbe in blocco i voli da e per la Sardegna. La nuova “costola” di Alitalia di vorrebbe legare al fatto che il decreto parla che la nuova compagnia di bandiera potrà creare altre società con fini nazionali o esteri. Qui sarebbe L’ anello di giunzione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.