QANTAS Group crollano i guadagni del 91%

il

GRUPPO DOMESTICO

Una performance molto forte di Group Domestic nel primo semestre ha più che compensato il calo del 50% dei ricavi nel secondo semestre causato dalle restrizioni legate a COVID.

Qantas Domestic ha raggiunto un EBIT di 173 milioni di dollari, mentre il volo interno di Jetstar ha raggiunto un EBIT di 112 milioni di dollari, compreso l’assorbimento dell’impatto di 33 milioni di dollari dell’azione industriale nel periodo estivo di punta.

Sia Qantas che Jetstar hanno dimostrato alti livelli di adattabilità nel rispondere alle restrizioni alle frontiere nazionali a cascata, riducendo i costi e massimizzando le limitate opportunità di guadagno. Ciò includeva il lancio di nuove rotte Qantas come Sydney a Ballina e Orange e la ridistribuzione degli A320 per soddisfare la domanda del settore delle risorse nell’Australia occidentale.

Una vendita Jetstar di tre giorni a giugno ha visto circa 150.000 tariffe vendute, raggiungendo un tasso record di 220 prenotazioni al minuto, a dimostrazione della domanda latente di viaggi quando le frontiere riaprono.

Come risultato della riduzione significativa della flotta da parte del principale concorrente nazionale del Gruppo e della chiusura del vettore a basso costo, il Gruppo prevede che la sua quota di mercato crescerà naturalmente dal 60% al 70% circa con la ripresa del mercato.

 

GROUP INTERNATIONAL

Qantas International ha realizzato un profitto di $ 56 milioni per l’anno, guidato in gran parte da una performance record di Qantas Freight e da un enorme aumento dell’e-commerce.

I regolari voli internazionali di linea del Gruppo sono effettivamente cessati ad aprile, sostituiti da oltre 100 servizi operati da Qantas per conto del governo federale verso città come Hong Kong, Londra, Los Angles, Lima, Buenos Aires e Mumbai.

Le attività internazionali di Jetstar hanno subito perdite dovute alla chiusura delle frontiere. Il volo nazionale in Nuova Zelanda stava pianificando un ritorno alla piena capacità entro la fine di agosto, ma rimane flessibile date le mutevoli restrizioni.

Jetstar Asia a Singapore sta riducendo la sua flotta e la forza lavoro di oltre il 25%. Jetstar Japan è stata colpita dai blocchi locali, ma ha ripreso tutte le rotte nazionali a luglio e prevede di gestire il 75% della capacità pre-COVID ad agosto.

A giugno, il Gruppo ha annunciato i suoi piani per uscire da Jetstar Pacific in Vietnam, di cui è azionista del 30%.

 

FEDELTÀ QANTAS

Qantas Loyalty ha raggiunto un EBIT sottostante di $ 341 milioni – il più grande contributo positivo singolo al profitto FY20 del Gruppo e solo il 9% inferiore al risultato dello scorso anno. I motivi principali di questo calo sono stati i minori guadagni dai prodotti legati ai viaggi e un indebolimento della spesa dei consumatori per le carte di credito.

L’abbonamento totale ai Frequent Flyer è aumentato del 4% e l’adesione al programma Qantas Business Rewards (rivolto alle piccole imprese) è aumentata del 20%.

Nonostante le limitate opportunità di riscattare i punti per viaggiare, la soddisfazione dei membri Frequent Flyer ha stabilito un record trimestrale nel quarto trimestre. Ciò è supportato da iniziative di coinvolgimento, inclusa l’estensione automatica dello stato di livello per 12 mesi; maggiori opportunità di guadagnare punti sul campo, anche con carburante BP (con oltre 500.000 iscritti a questa parte del programma) e Afterpay (con 55.000 iscritti che si iscrivono per guadagnare nelle prime quattro settimane); e un aumento significativo dei posti premio sui voli nazionali.

Altre nuove attività, tra cui vendita al dettaglio, assicurazione sanitaria e assicurazioni auto, hanno continuato a diversificare i guadagni di Loyalty.

 

SUPPORTO DEL GOVERNO

Il Gruppo riconosce la significativa assistenza del settore fornita dal governo federale in risposta a COVID, che riflette l’importanza dell’aviazione per l’economia più ampia.

Essendo una delle aziende più colpite, il gruppo Qantas ha raccolto 267 milioni di dollari in pagamenti da JobKeeper, la maggior parte dei quali è stata pagata direttamente ai dipendenti in stand-by e il resto utilizzato per sovvenzionare i salari di coloro che ancora lavorano.

Qantas e Jetstar hanno operato una serie di voli nazionali, regionali e internazionali per conto del governo federale, nonché alcuni servizi di trasporto merci, per mantenere collegamenti critici che erano stati resi commercialmente impraticabili dalle restrizioni di viaggio. Questi voli sono stati operati in base a una tariffa per il servizio, con entrate tariffarie che compensavano il costo per il contribuente.

Al 30 giugno 2020, il vantaggio lordo totale del sostegno governativo era di 515 milioni di dollari e il vantaggio netto (al netto dei costi per i voli operati) era di 15 milioni di dollari.

La natura dell’assistenza in corso da parte del settore significa che il livello di supporto ricevuto nel FY21 dipenderà dalla quantità di attività di volo.

SUPPORTO AI NOSTRI CLIENTI

Durante l’anno sono state introdotte numerose iniziative per i clienti, tra cui:

Avviato il programma Fly Well con una serie di misure (comprese maschere, stazioni di igienizzazione delle mani, modifiche al servizio in volo) per garantire un ambiente di viaggio sicuro e dare maggiore tranquillità.
Ha offerto ai clienti con nuove prenotazioni la possibilità di spostare i voli senza costi di modifica o cancellazione.
Flessibilità aumentata per i crediti di viaggio e rimborso.

SOSTENERE LE NOSTRE PERSONE

In riconoscimento del significativo impatto della crisi COVID sulle sue persone, il Gruppo ha messo in atto una serie di meccanismi di supporto, tra cui:

Lavorare con altre aziende per mettere in contatto le persone in stand-by con opportunità di lavoro secondario.
Offre una serie di meccanismi di supporto, tra cui consulenza finanziaria e supporto psicologico.
Organizzare riunioni settimanali del municipio virtuale per fornire aggiornamenti e rispondere a domande dal vivo.
Offrire licenziamenti volontari (anziché obbligatori) laddove possibile e fornire grandi indennità di licenziamento in particolare ai dipendenti di lunga data.

QUADRO FINANZIARIO

La liquidità disponibile del Gruppo era di 4,5 miliardi di dollari al 30 giugno 2020, di cui 1 miliardo di dollari di servizi non utilizzati.

Il Gruppo ha raccolto con successo più di $ 1,4 miliardi attraverso un collocamento istituzionale completamente sottoscritto e un Piano di acquisto di azioni al dettaglio.

Al 30 giugno 2020, l’indebitamento netto era di $ 4,7 miliardi e rimane all’estremità inferiore dell’intervallo obiettivo. Il Gruppo non ha scadenze di debito importanti fino a giugno 2021 e non ha covenant finanziari sul debito.

La spesa netta in conto capitale pianificata è stata ridotta di $ 400 milioni nella seconda metà per un totale di $ 1,6 miliardi per il FY20. Ulteriori riduzioni significative sono previste nel FY21 con il differimento delle consegne di 787-9 e A321neo per soddisfare le esigenze del Gruppo.

 

COPERTURA DEL CARBURANTE

Il consumo di carburante del Gruppo è stato completamente coperto per la seconda metà del FY20 e il 90% coperto per la prima metà del FY21 con una significativa partecipazione al calo dei prezzi. Dato il calo significativo dell’attività di volo dall’aprile 2020 e il previsto calo del consumo di carburante nel FY21, il Gruppo ha riconosciuto $ 571 milioni di perdite di copertura non designate nel risultato legale FY20.

 

AGGIORNAMENTO DEL PIANO DI RECUPERO

L’attuazione del piano triennale di ripresa, annunciato a giugno 2020, è a buon punto. Il piano creerà una piattaforma più solida per la redditività futura, il valore per gli azionisti a lungo termine e preserverà il maggior numero di posti di lavoro possibile.

Diverse parti chiave del piano sono complete o in corso, tra cui:

Circa 4.000 degli almeno 6.000 licenziamenti previsti dovrebbero essere finalizzati entro la fine di settembre 2020, con continua consultazione sindacale.
Dimissioni continue di circa 20.000 dipendenti, consentendo il mantenimento delle competenze di base fino al ritorno del lavoro.
Ritiro anticipato della flotta Boeing 747 e più di 100 aeromobili ora in deposito (in uno stato che riduce notevolmente la necessità di manutenzione continua).
Raccolto $ 1,4 miliardi di capitale proprio oltre ai $ 1,75 miliardi di finanziamento del debito a lungo termine garantito durante la seconda metà del FY20.
Il piano mira a 15 miliardi di dollari di benefici in tre anni dalla riduzione dell’attività, con 1 miliardo di dollari all’anno di risparmi sui costi continui dal FY23 attraverso guadagni di efficienza in tutto il Gruppo.

I recenti sviluppi nel Victoria e la reimposizione di alcune restrizioni alle frontiere in altre parti dell’Australia non dovrebbero avere un impatto sostanziale sulla realizzazione del piano triennale.

 

PROSPETTIVA

Il piano di ripresa del Gruppo consente un elevato livello di flessibilità data l’incertezza sulle restrizioni alle frontiere e sulla domanda di viaggio, pur riconoscendo la natura critica del trasporto aereo per l’economia australiana. Le ipotesi e gli indicatori chiave in questa fase includono:

Gruppo domestico

Date le attuali restrizioni alle frontiere, il 20% della capacità nazionale del gruppo pre-COVID è previsto per agosto.
La recente attività di vendita mostra livelli elevati di domanda di viaggio latente quando le restrizioni vengono allentate.
Group International

È improbabile che la rete internazionale si riavvii prima di luglio 2021; forse prima per Trans Tasman.
lealtà

Si prevede che continui a fornire un forte contributo al flusso di cassa nel FY21.
Recupero nei viaggi nazionali un’opportunità per aumentare i posti premio e mantenere l’impegno dei membri.
Opportunità in crescita attiva per guadagnare punti sul campo, ma questo è legato a livelli di fiducia dei consumatori più ampi.
Qantas Freight

La domanda interna dovrebbe rimanere forte grazie alla crescita dell’e-commerce.
La forte domanda internazionale di merci dovrebbe continuare ma non ai livelli massimi visti nel 4trim20.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.