Nakanihon Air aggiunge alla sua flotta l’H215

il

Nakanihon Air rafforza le capacità di utilità con il nuovo ordine H215

Tokyo, 9 settembre 2020 – Nakanihon Air, uno dei maggiori operatori di elicotteri del Giappone, ha ordinato un elicottero pesante H215 per rafforzare le sue capacità di utilità e lavoro aereo.

“Non vediamo l’ora di ricevere il collaudato H215 di Airbus per supportare le nostre attività ad ampio raggio in Giappone”, ha affermato Taku Shibata, presidente di Nakanihon Air. “Riteniamo che l’H215 offra la maggiore precisione e stabilità di cui abbiamo bisogno, che non solo aumenterà la prontezza della missione, ma rafforzerà anche le capacità della nostra flotta. Siamo felici di promuovere questa partnership con il team di Airbus Helicopters in Giappone che comprende le nostre esigenze e ha supportato le nostre operazioni per molti anni “.

Attualmente operando 45 elicotteri Airbus, Nakanihon Air è specializzata in attività che coprono servizi medici di emergenza, raccolta di notizie elettroniche e trasporto di passeggeri e merci in Giappone. La compagnia di servizi aerei gestisce anche un centro di manutenzione approvato da Airbus per elicotteri H135, mentre le principali ispezioni della flotta Super Puma esistente dell’operatore vengono eseguite presso l’impianto di manutenzione di Kobe del produttore.

“Siamo lieti di supportare il business in crescita di Nakanihon Air. Ringraziamo i nostri clienti per la loro continua fiducia nel nostro rapporto di lunga durata, come dimostrato da questo primo ordine H215 “, ha dichiarato Guillaume Leprince, amministratore delegato di Airbus Helicopters in Giappone. “Grazie a un sistema autopilota digitale dual duplex a 4 assi in un cockpit di vetro intuitivo, l’H215 fornisce maggiore efficienza e sicurezza della missione semplificando il carico di lavoro dell’equipaggio. Siamo fiduciosi che sarà una risorsa per Nakanihon Air, offrendo le prestazioni eccellenti che si aspettano “.

Il bimotore H215 per carichi pesanti è un membro della famiglia di elicotteri Super Puma, noto per il suo alto tasso di disponibilità, prestazioni e costi operativi competitivi. Dotato di tecnologie all’avanguardia, il rotorcraft è composto da due versioni: una su misura per operazioni multiruolo e l’altra per il lavoro aereo e le missioni di utilità.

Attualmente ci sono 28 elicotteri della famiglia Super Puma in Giappone pilotati da operatori civili, operatori parapubblici e dal Ministero della Difesa per varie missioni di ricerca e soccorso, operazioni di guardia costiera, antincendio, nonché aviazione privata e d’affari e trasporto aereo commerciale missioni.

Tokyo, 9 September 2020 – Nakanihon Air, one of Japan’s largest helicopter operators, has ordered one H215 heavy helicopter to shore up its capabilities for utility and aerial work. 

“We are looking forward to receiving Airbus’ mission-proven H215 to support our wide-ranging activities in Japan,” said Taku Shibata, President of Nakanihon Air. “We believe the H215 offers the enhanced precision and stability we require, which will not only boost mission readiness but will also build up our fleet capabilities. We are happy to further this partnership with the Airbus Helicopters team in Japan that understands our needs and has supported our operations for many years.” 

Currently operating 45 Airbus helicopters, Nakanihon Air specialises in activities covering emergency medical services, electronic news gathering, as well as passenger and goods transportation in Japan. The air services company also runs an Airbus-approved maintenance centre for H135 helicopters, while major inspections of the operator’s existing Super Puma fleet are performed at the manufacturer’s Kobe maintenance facility. 

“We are pleased to support Nakanihon Air’s growing business. We thank our customer for their continued confidence in our long-lasting relationship as demonstrated by this first H215 order,” said Guillaume Leprince, Managing Director of Airbus Helicopters in Japan. “Thanks to a 4-axis dual duplex digital autopilot system in an intuitive glass cockpit, the H215 provides enhanced mission efficiency and safety while simplifying crew workload. We are confident that it will be an asset to Nakanihon Air, offering the excellent performance they expect.” 

The twin-engine, heavy-lift H215 is a member of the Super Puma helicopter family, known for its high availability rate, performance, and competitive operating cost. Equipped with state-of-the-art technologies, the rotorcraft consists of two versions — one tailored for multi-role operations and the other for aerial work and utility missions.

There are currently 28 helicopters of the Super Puma family in Japan flown by civil operators, parapublic operators, and the Ministry of Defense for various search and rescue missions, coastguard operations, fire-fighting, as well as Private and Business Aviation and commercial air transport missions.  

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.