CAMBIO AL VERTICE DEL COMANDO AERONAUTICA MILITARE ROMA

il

09 OTTOBRE 2020

Fonte Comando Aeronautica Militare – Roma

Autore Magg. Bolotti Tiziano

Il Generale di Divisione Francesco Cannillo cede l’incarico di Comandante del COMAER al Generale di Divisione Sergio Antonio Scalese

Venerdì 9 ottobre, presso l’Aeroporto Militare “F. Baracca” di Centocelle (RM), ha avuto luogo, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, la cerimonia di avvicendamento tra il Generale di Divisione Francesco Cannillo ed il Generale di Divisione Sergio Antonio Scalese, nell’incarico di Comandante del Comando Aeronautica Militare Roma (COMAER)

Alla cerimonia hanno preso parte, nel rigoroso rispetto delle misure precauzionali imposte dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19, un numero limitato di Autorità militari e civili oltre ad una rappresentanza del personale del COMAER e degli Enti dipendenti. A conferire maggiore lustro e solennità all’evento la presenza della Bandiera di Guerra del 17° Stormo, i Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, il Gonfalone della Città Metropolitana di Roma Capitale, quest’ultimo decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Nel suo intervento il Generale di Divisione Francesco Cannillo ha rivolto innanzitutto un sentito pensiero alla Bandiera dell’Aeronautica Militare e un riverente omaggio ai caduti.

Il Generale Cannillo ha poi ringraziato il personale di tutte le componenti del COMAER che nel fornire supporto tecnico, organizzativo e logistico al Segretariato Generale della Difesa/Direzione Nazionale Armamenti (SGD/DNA) nelle due sedi di Centocelle e Palazzo AM  ha dimostrato l’elevatissima professionalità di cui è in possesso. La rilocazione del Segretariato Generale della Difesa che solo quattro anni fa, quando il Generale Cannillo aveva ereditato il testimone del Comando Aeronautica Militare Roma, era un progetto e una sfida ambiziosa,  è oggi  una realtà che sta operando efficacemente  e senza impatto sull’utenza generale delle due sedi, anche grazie alla forte  sinergia con il SGD/DNA che ha contribuito al raggiungimento di questo prioritario obiettivo.

Infine il Comandante uscente del COMAER ha rivolto un sentito ringraziamento al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, a tutte le Autorità di Vertice della Forza Armata ed ai loro Reparti dipendenti per la sensibilità e il sostegno dimostrato, estendendo il ringraziamento anche agli  Enti di Forza Armata ed Interforze che operano sul sedime di Centocelle e Palazzo Aeronautica Militare.

Il Generale Cannillo ha concluso il suo intervento rivolgendo al Comandante subentrante parole di stima e l’augurio fraterno di un sereno e proficuo lavoro ricco di grandi soddisfazioni e risultati.

Il Generale di Divisione Sergio Antonio Scalese, nel suo discorso di saluto, ha sottolineato quanto fondamentale sia la centralità dell’elemento umano nell’affrontare e vincere sfide vecchie e nuove. Inoltre ha sottolineato che la sua azione di comando sarà indirizzata a creare le condizioni necessarie tali da accrescere la serenità nell’ambiente lavorativo anche nelle situazioni più critiche, la cooperazione sia all’interno che all’esterno del Comando, la crescita professionale, ma soprattutto l’etica, l’equità e la trasparenza nell’interesse della Forza Armata.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza che il COMAER ha nell’area di Roma, sia dal punto di vista delle funzioni territoriali e presidiarie nonché di supporto tecnico amministrativo ai diversi Reparti, di Forza armata e non, che insistono nei sedimi dell’Aeronautica Militare. Compiti questi che sono peculiari e imprescindibili, necessari al corretto funzionamento delle strutture di vertice della Forza Armata e di quelle Interforze.

​Il Comando Aeronautica Militare Roma” (COMAER) è stato costituito il primo marzo 1999, data che per l’Aeronautica Militare  segna anche il passaggio da una struttura “territoriale” ad una di tipo “funzionale”. Il COMAER assicura il supporto tecnico-logistico e amministrativo agli enti di Forza Armata ed a quelli interforze ubicati nel comprensorio di Palazzo Aeronautica, del sedime dell’Aeroporto di Centocelle tra i quali, recentemente, anche il Segretariato Generale della Difesa/Direzione Nazionale Armamenti, e del Comando Aeroporto Vigna di Valle–Centro Storiografico e Sportivo A.M.. Garantisce le funzioni territoriali e di collegamento con gli Enti e le Amministrazioni presenti nell’area della Capitale ed assolve le funzioni di Presidio Aeronautico previste dalla normativa di settore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.