Qatar Airways espande il network a 100 destinazioni

il

#QatarAirways ha annunciato la ripresa dei servizi per Sofia via Bucarest, segnando la centesima destinazione da aggiungere alla sua rete globale. I tre voli settimanali per Sofia a partire dal 16 ottobre 2020 vedranno la rete della compagnia espandersi a più di 700 voli settimanali in sei continenti.

Il mix della compagnia aerea di aeromobili efficienti in termini di consumo di carburante e gestione strategica della rete le ha permesso di riprendere rapidamente i voli ed espandere i servizi in linea con la domanda dei passeggeri. Le seguenti destinazioni sono previste per riprendere i voli o aumentare le frequenze:

#Bucarest (tre voli settimanali a partire dal 16 ottobre)
#Copenhagen (aumentato a 10 voli settimanali dal 12 ottobre)
#Madrid (aumentato a 10 voli settimanali dal 12 ottobre)
#Manchester (aumentato a 17 voli settimanali dal 12 ottobre)
#Singapore (aumentando al doppio dei voli giornalieri dal 25 ottobre)
#Sofia (tre voli settimanali a partire dal 16 ottobre)
#Stoccolma (aumentato a 10 voli settimanali dal 12 ottobre)
Dall’inizio della pandemia, Qatar Airways ha volato per oltre 175 milioni di chilometri portando a casa oltre 2,3 milioni di passeggeri su oltre 37.000 voli. La compagnia aerea ha inoltre operato più di 400 voli charter in tutto il mondo, consentendole di rimanere al passo con le ultime procedure aeroportuali e sanitarie nazionali e di tenere il polso dei flussi di passeggeri globali, in particolare nei mercati in cui non opera regolarmente voli di linea.

L’investimento strategico di Qatar Airways in una varietà di aeromobili bimotore a basso consumo di carburante, inclusa la più grande flotta di Airbus A350, le ha consentito di continuare a volare durante questa crisi e la posiziona perfettamente per guidare la ripresa sostenibile dei viaggi internazionali. Entro la fine del 2020, Qatar Airways prevede di ricostruire la propria rete verso oltre 125 destinazioni, di cui 20 in Africa, 11 nelle Americhe, 41 in Asia-Pacifico, 38 in Europa e 15 in Medio Oriente. Molte città saranno servite con un programma intenso con frequenze giornaliere o più.

Le operazioni di Qatar Airways non dipendono da alcun tipo di aeromobile specifico. La varietà di aeromobili moderni a basso consumo di carburante della compagnia le ha permesso di continuare a volare offrendo la giusta capacità in ogni mercato. A causa dell’impatto di COVID-19 sulla domanda di viaggio, la compagnia aerea ha deciso di mettere a terra la sua flotta di Airbus A380 poiché non è commercialmente o ambientalmente giustificabile utilizzare un aereo così grande nel mercato attuale. La flotta della compagnia aerea di 49 Airbus A350 e 30 Boeing 787 è la scelta ideale per le rotte a lungo raggio strategicamente più importanti verso l’Africa, le Americhe, l’Europa e le regioni dell’Asia-Pacifico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.