Iberia rende omaggio alla prima donna pilota spagnola

il

MARIA DE BERNALDO

Il suo nuovo #A320neo prende il nome di María Bernaldo de Quirós, che divenne la prima donna spagnola a conseguire una licenza di pilota nel 1928
È il sesto A320neo di #

Iberia, il velivolo tecnologicamente più avanzato, silenzioso ed efficiente della flotta di corto e medio raggio.
Iberia nomina il suo A320neo per persone e luoghi della storia dell’aviazione, come Amelia Earhart, la squadra acrobatica Patrulla Águila e Getafe, il sobborgo di Madrid dove si trovava uno dei primi aeroporti del paese.
Nell’ambito del suo Piano di diversità, Iberia promuove attivamente le donne a tutti i livelli e in tutte le aree.

All’inizio dell’ottobre 1928, María Bernaldo de Quirós divenne la prima donna in Spagna a ottenere la licenza di pilota. Le sue superlative abilità di volo acrobatico le sono valse il soprannome di “Miss Golondrina” [“rondine”]. Con la sua De Havilland DH60 ha portato in cielo per la prima volta centinaia di suoi connazionali e ha concluso la sua carriera di istruttrice di volo.

Il suo nome è ora inciso sulla fusoliera del nuovissimo A320neo di Iberia, il tributo della compagnia aerea a una donna che voleva “volare con le proprie ali” e dimostrare che “le donne vanno bene per più del ricamo”. Clicca qui per saperne di più sulla vita di Maria Bernaldo de Quiros

A320neo: l’aereo di corto e medio raggio più tecnologicamente avanzato, silenzioso ed efficiente dell’Iberia

La storia dell’aviazione si riflette nella denominazione della flotta A320neo. Altre unità sono state chiamate per la pionieristica aviatrice Amelia Earhart, per la Patrulla Águila [“Eagle Patrol”] – la squadra di dimostrazione acrobatica dell’aeronautica spagnola – e per Getafe, il sobborgo di Madrid noto come il luogo di nascita dell’aviazione spagnola.

L’Airbus A320neo è l’aereo di corto e medio raggio più tecnologicamente avanzato, silenzioso ed efficiente dell’Iberia. Alimentato dai motori Leap-1ª CFM, è il 50% più silenzioso del suo predecessore, emette 5.000 tonnellate di CO2 in meno all’anno e il 50% in meno di NOx.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.