Kairos Air prende il posto del progetto AdriAvia

il

E’ #KairosAir il nome della nuova #linea aerea con fulcro operativo iniziale a #Ancona. Prende il posto del nome circolato fino a ieri, #AdriAvia. Così dicono oggi le anticipazione di stampa. Il nome #Kairos viene dal #greco antico e cioè’ il momento opportuno.

Non cambia chi la propone. E cioè’ Luisa e Tiziana Davanzali, insieme alla Air Nostrum e con una trentina di imprenditori marchigiani. Tra questi anche il 95enne Francesco Merloni.

Così scrive Teleborsa e il Corriere Adriatico:

https://www.teleborsa.it/News/2021/01/07/nasce-nelle-marche-la-nuova-compagnia-aerea-kairos-air-1_TLS.html#.X_cKgSXcklQ

Per iniziare ci saranno due ATR72/600 da 72 posti forniti dal partner finanziario e operativo spagnolo Air Nostrum. E’ l’aerolinea franchisee di Iberia per i voli regionali interni e internazionali.

Si parla di 55 dipendenti e rotte iniziali da Ancona per Roma Fiumicino e Milano Linate. Tutti e due giornalieri. Un business plan per arrivare a 10 aerei con un capitale iniziale di 2 milioni di €. Poi un innalzamento a 5 milioni di € e una contingency di 2,5 milioni di €. Infatti in serata dal notaio Stefano Sabbatini di Ancona. Le limitazioni dovute dal Covid-19 porterebbero dai bene informati a un numero ristretto di persone che faranno parte dell’atto costitutivo. Ovvio, che gli altri investitori entrerebbero con il successivo CdA.

Ma la cosa e’ in corsa perché a breve scadranno i termini per la presentazione della domanda ad accedere al bando regionale predisposto da Regione Marche per supportare il decollo di collegamenti aerei dall’aeroporto di Ancona. Accedervi sarebbe un Toccasana per il nuovo vettore marchigiano – spagnolo.

Il network a seguire si svilupperà con collegamenti transadriatici in partenza da Ancona. Come destinazioni si aggiungerebbero: Napoli, Lamezia Terme, Olbia e Alghero. Ma con 10 aerei e’ chiaro che il network aggiungerà voli e destinazioni in un ottica adriatica, tutt’ora mancante e da molto tempo.

Nel progetto della compagnia aerea sono al lavoro esperti personaggi del trasporto aereo, in passato con altri vettori. Dalla loro una componente economica societaria interessante e solida. Oltre alla presenza diretta del partner industriale e finanziario spagnolo Air Nostrum. Il vettore iberico ha larga disponibilità di questi aerei ATR72/600 da 72 posti., 11 biturbina di questo tipo sono già in flotta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.