Air France – KLM: in stallo le trattative per gli aiuti di stato

il

Già due incontri sono saltati e il terzo del prossimo 18 febbraio 2021, potrebbe fare la stessa fine. Air France – KLM cerca nuove risorse oltre il 10,4 miliardi di € già ricevuto dai due Governi.

Quello di Den Haag non e’ favorevole a concedere aiuti provenienti da contribuenti olandesi e che vadano a beneficio di tutta la compagnia aerea, per inteso anche a Air France. Questo per bocca del Ministro delle Finanze del Governo dimissionario Wopke Hoekstra.

KLM ha già ricevuto ulteriori risorse provenienti dal piano NOW. Per Den Haag quindi sono già sufficienti per andare avanti. In pratica sono stati pagati con questi sussidi i costi del personale come ammortizzatori sociali.

L’aerolinea però desidererebbe ottenere altre risorse per avere una solida posizione finanziaria.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.