United Airlines guida il passaggio del settore al carburante sostenibile per l’aviazione con aziende e clienti globali

il

United Airlines continua a guidare il settore verso un futuro più sostenibile con il lancio del primo programma Eco-Skies Alliance SM. Lavorando con la compagnia aerea, quest’anno più di una dozzina di società leader a livello mondiale contribuiranno collettivamente all’acquisto di circa 3,4 milioni di galloni di carburante per aviazione sostenibile (SAF). Con le sue riduzioni delle emissioni di quasi l’80% su base del ciclo di vita rispetto al carburante per aviogetti convenzionale, questo è abbastanza SAF per eliminare circa 31.000 tonnellate di emissioni di gas serra, o sufficiente per far volare i passeggeri oltre 220 milioni di miglia.

In qualità di partecipanti inaugurali, le seguenti società stanno assumendo un ruolo guida nei rispettivi settori, riducendo il loro impatto sull’ambiente relativo all’aviazione alla fonte e creando domanda per una maggiore produzione SAF.

Autodesk
Boston Consulting Group
Logistica CEVA
Deloitte
DHL Global Forwarding
DSV Panalpina
HP Inc.
Nike
Palantir
Siemens
Takeda Pharmaceuticals
“Sebbene collaboriamo da anni con le aziende per aiutarle a compensare le emissioni di volo, plaudiamo a coloro che partecipano all’Eco-Skies Alliance per aver riconosciuto la necessità di andare oltre le compensazioni di carbonio e supportare il volo alimentato da SAF, che porterà a fornitura e, in ultima analisi, minori emissioni “, ha affermato Scott Kirby, CEO di United. “Questo è solo l’inizio. Il nostro obiettivo è aggiungere più aziende al programma Eco-Skies Alliance, acquistare più SAF e lavorare in tutti i settori per trovare altri percorsi innovativi verso la decarbonizzazione “.

United ha realizzato il più grande investimento del settore aereo in SAF e ha acquistato più SAF di qualsiasi altra compagnia aerea al mondo. World Energy, un partner a lungo termine di United, fornirà il SAF all’aeroporto internazionale di Los Angeles (LAX), il che lo rende comodamente accessibile alle operazioni di United.

I clienti che viaggiano con United possono ora acquistare SAF

Oltre al programma Eco-Skies Alliance, United offre ai clienti la possibilità di contribuire con fondi per ulteriori acquisti SAF o da utilizzare per iniziative che secondo United aiuteranno a decarbonizzare l’aviazione, la prima di qualsiasi compagnia aerea statunitense a farlo. Comprendendo che c’è un crescente interesse tra i clienti per soluzioni reali e durature, questa nuova funzionalità sarà disponibile a partire da subito tramite il portale su united.com/ecoskiesalliance.

Sostenere viaggi sostenibili, insieme a United

Una forte leadership politica federale e statale sarà essenziale per ridurre gli impatti climatici dei viaggi aerei, quindi, a partire da subito, United aiuterà le persone a entrare in contatto con i rappresentanti eletti per sostenere politiche che renderebbero i viaggi aerei più sostenibili a lungo termine. United sarà la prima compagnia aerea al mondo a mettere in contatto i clienti direttamente con i responsabili politici per dare voce al supporto necessario per far avanzare e accelerare soluzioni permanenti e scalabili che hanno il potenziale per decarbonizzare il settore del trasporto aereo e non solo per compensare le emissioni.

“Sappiamo che c’è una domanda crescente da parte di un’ampia gamma di clienti, comprese società, spedizionieri di merci e individui che condividono la nostra stessa preoccupazione: il cambiamento climatico è il problema più urgente della nostra generazione”, ha detto Kirby.

L’impegno verde al 100% di United

In United, crediamo che il settore del trasporto aereo debba essere più coraggioso quando si tratta di prendere decisioni che affrontano la crisi climatica. Ecco perché ci siamo impegnati a diventare 100% ecologici e ridurre le nostre emissioni di gas a effetto serra del 100% entro il 2050 intraprendendo il percorso più difficile e migliore per ridurre le emissioni dei voli, piuttosto che fare affidamento sulle tradizionali compensazioni di carbonio.

Ecco alcuni dei modi in cui stiamo rendendo la sostenibilità il nuovo standard in volo:

Nel febbraio 2021, abbiamo annunciato un accordo per lavorare con Archer Aviation per accelerare lo sviluppo e la produzione dei loro aerei elettrici, una soluzione di mobilità urbana che ha il potenziale per fungere da “ taxi aereo ”, offrendo ai clienti United un’altra opportunità per ridurre le loro emissioni di anidride carbonica. impronta prima ancora che salgano a bordo di un volo United.
Nel 2020, siamo diventati la prima compagnia aerea ad annunciare un impegno a investire nella cattura e nel sequestro del carbonio, impegnandoci in un investimento multimilionario in 1PointFive, una joint venture tra Oxy Low Carbon Ventures e Rusheen Capital che prevede di costruire il primo di dimensioni industriali Impianto Direct Air Capture negli Stati Uniti. Un singolo impianto dovrebbe catturare e sequestrare permanentemente un milione di tonnellate di CO2 ogni anno, l’equivalente del lavoro di 40 milioni di alberi, ma coprendo un’area di terra circa 3.000 volte più piccola.
Nel 2019, abbiamo stanziato 40 milioni di dollari per un’iniziativa di investimento incentrata sull’accelerazione dello sviluppo del carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) e di altre tecnologie di decarbonizzazione. Nello stesso anno abbiamo operato il Volo per il Pianeta, che ha rappresentato il volo commerciale più ecologico nel suo genere nella storia dell’aviazione commerciale.
Nel 2018, siamo diventati la prima compagnia aerea statunitense a impegnarsi a ridurre le proprie emissioni di gas serra, del 50% entro il 2050.

Nel 2016, siamo diventati la prima compagnia aerea a livello mondiale a utilizzare SAF in operazioni regolari su base continuativa con SAF di World Energy.
Nel 2015, abbiamo investito 30 milioni di dollari in Fulcrum BioEnergy, un produttore SAF che converte i rifiuti in carburante per aerei a basse emissioni di carbonio, il più grande investimento di qualsiasi compagnia aerea in un produttore SAF. Attraverso il contratto di acquisto associato, United ha quasi la metà degli impegni annunciati pubblicamente dal settore aereo globale per SAF.

Il pluripremiato programma Eco-Skies di United

Il pluripremiato programma Eco-Skies® di United rappresenta l’impegno dell’azienda nei confronti dell’ambiente e le azioni intraprese ogni giorno per creare un futuro più sostenibile. Il Carbon Disclosure Project (CDP) ha nominato United come l’unica compagnia aerea a livello globale nella sua “ Lista A ” sul clima del 2020 per le azioni della compagnia aerea volte a ridurre le emissioni, mitigare i rischi climatici e sviluppare l’economia a basse emissioni di carbonio, segnando il settimo anno consecutivo in cui United ha avuto il punteggio CDP più alto tra le compagnie aeree statunitensi.

Nel 2017, la rivista Air Transport World ha nominato United la sua compagnia aerea ecologica dell’anno per la seconda volta da quando la compagnia aerea ha lanciato il programma Eco-Skies. Inoltre, United si è classificata al primo posto tra i vettori mondiali nella Global 500 Green Rankings di Newsweek 2017, una delle valutazioni delle prestazioni ambientali più riconosciute delle più grandi società quotate in borsa del mondo. Per ulteriori informazioni sull’impegno di United per la sostenibilità ambientale, visitare united.com/sustainability.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.