Alitalia : il marchio vale 150 milioni di €

il

Nell’audizione tenutasi ieri alla Camera dei Deputati alle commissioni Attività Produttive e Trasporti temporaneamente congiunte per l’occasione, i tre commissari straordinari Leogrande, Fava e Santosuosso; hanno dato un quadro generale dello stato dell’arte nel quale si trovano i due vettori in AS.

L’Avv. Leogrande ha detto che il valore del marchio di Alitalia vale all’incirca 150 milioni di €. Il brand del quale ITA e’ interessata ancora non e’ noto come si conformerà la sua cessione viste le condizioni ostative che Bruxelles vuole porre in atto.

Nel corso della seduta e’ emerso un quadro generale critico per la liquidità e come si sta ponendo in essere la situazione. In febbraio 2021 il fatturato e’ stato di poco più di 21 milioni di € contro gli oltre 145 dello stesso mese del 2020. Secondo i nuovi canoni di Bruxelles, il suo meccanismo di valutazione dei ristori, cambiato almeno tre volte nell’ultimo anno, non vi sarebbe un nulla a pretendere da parte del vettore italiano, nonostante il massiccio calo del giro d’affari. Da novembre sussiste uno stato di fatto causato dalla pandemia che vede le entrate ridotte allo stesso periodo di marzo/aprile 2020.

Per quanto concerne il traffico di maggio, ci sarebbe una credits stimata del 25% sull’intercontinentale (però relegato alla sola rotta per New York operata poche volte alla settimana e i voli per Tunisi e Cairo), del 10% sull’europeo e del 7% sul nazionale.

Forti economie sono in atto al fine di preservare il funzionamento del vettore. Si spera di poter passare il testimone a ITA, perché diversamente da quanto prospettato da altri la AS non e’ una soluzione perché per sua natura non può rilanciare il vettore.
Sul fronte del settore cargo e’ stato detto che al momento operano un B777/300ER e / B777/200ER con gli interni rimossi. Oltre agli A330/200 con le stive e B777/200ER che occasionalmente vengono utilizzati.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.