FNTA – Equipaggio Alitalia inspiegabilmente isolato e confinato da due giorni in un Covidhotel a Milano. Proveniva da Delhi

il

Un intero equipaggio Alitalia inspiegabilmente “recluso” in un Covid hotel di Milano dopo essere atterrato sabato mattina a Malpensa da un volo cargo.

Il volo senza passeggeri con destinazione Delhi è stato autorizzato alla partenza da Milano il giorno precedente con speciale autorizzazione e deroga Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile), proprio per non transitare in India ed effettuare il volo di andata e ritorno senza mai scendere dall’aereo.

L’equipaggio, infatti, ha effettuato oltre 16 ore di volo fra andata e ritorno e più di 21 ore di servizio continuativo senza mai scendere dall’aereo e senza avere nessun tipo di contatto con il personale dello scalo indiano che ha effettuato, in completa autonomia, tutte le operazioni di carico della merce cargo e rifornimento carburante.

L’intero equipaggio, nel breve tempo di transito “tecnico”, è rimasto a bordo del Boeing 777 Alitalia (che come è noto è considerato territorio italiano) debitamente isolato e distante oltre 15 metri dalla zona di carico della merce.

Solo durante il volo di ritorno, l’autorità sanitaria aeroportuale di Milano ha comunicato all’Alitalia che, all’arrivo a Malpensa previsto per le ore 03.10 del mattino di sabato, l’equipaggio avrebbe dovuto seguire tutte le procedure previste per chi provenga dall’India o abbia soggiornato in territorio indiano come prevede l’ordinanza del Ministero della Salute a firma del Ministro Roberto Speranza.

La FNTA (ANPAC, #ANPAV e ANP), che rappresenta Piloti e Assistenti di Volo, ritiene tale situazione paradossale e considera inaccettabile la decisione delle autorità sanitarie di Milano Malpensa visto che risulta che Alitalia abbia fornito loro tutte le informazioni necessarie a rappresentare tale fattispecie a cui, evidentemente, non può e non deve applicarsi la norma Covid emanata dal Ministro della Salute Roberto Speranza. FNTA auspica un immediato intervento da parte del Governo e nello specifico dei Ministri Roberto Speranza, Enrico Giovannini e Giancarlo Giorgetti, da cui Alitalia dipende, affinché tale ingiusta situazione cessi immediatamente, si esca prima possibile dal grave equivoco e si permetta

il ritorno a casa dell’equipaggio Alitalia attualmente in isolamento obbligato in un Covid hotel e destinato a rimanerci per i prossimi 10 giorni.

Roma, 9 maggio 2021

FNTA ANPAC ANPAV ANP

Il volo era proveniente da Delhi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.