GRUPPO SIA: PERDITA NETTA DI 4,3 MILIARDI DI DOLLARI DOPO L’ANNO PIÙ DURO DELLA SUA STORIA

il

• Riduzione del traffico passeggeri del 97,9% a causa delle restrizioni globali sui viaggi internazionali

• I forti ricavi cargo hanno attenuato il crollo dei contributi dei passeggeri

• 2,0 miliardi di dollari di svalutazione non in contanti in gran parte per l’eliminazione di 45 velivoli d’epoca

• Proposta di emissione di convertibili obbligatorie aggiuntive obbligazioni per rafforzare la posizione di liquidità del Gruppo al fine di navigare nella crisi e garantire la crescita futura • Il programma di trasformazione rafforza le fondamenta affinché il Gruppo SIA emerga più forte

PERFORMANCE FINANZIARIA DEL GRUPPO

Anno finanziario 2020/21

– Profitti e perdite La pandemia Covid-19, che ha iniziato a diffondersi a livello globale nel febbraio 2020, ha determinato restrizioni senza precedenti sui viaggi aerei internazionali all’inizio dell’anno finanziario.

Ondate successive di infezioni da Covid-19 e ceppi più virulenti sono emerse nel corso dei 12 mesi. Di conseguenza,

il traffico passeggeri del gruppo Singapore Airlines (SIA) (misurato in entrate passeggeri-chilometri) è diminuito del 97,9% nell’anno finanziario terminato il 31 marzo 2021 rispetto a un anno prima. I ricavi del gruppo sono diminuiti di $ 12.160 milioni (-76,1%) su base annua a $ 3.816 milioni a causa del crollo dei ricavi dei voli passeggeri attraverso Singapore Airlines, SilkAir e Scoot, le tre compagnie aeree passeggeri del Gruppo. Ciò è stato parzialmente compensato dall’aumento delle entrate trasportate dalle merci, che sono aumentate di 758 milioni di dollari (+ 38,8%) su base annua a 2.709 milioni di dollari.

I miglioramenti nell’utilizzo del cargo, il dispiegamento di aeromobili passeggeri per voli solo cargo e la rimozione di sedili dalle cabine passeggeri per creare volume aggiuntivo per il carico hanno parzialmente mitigato la perdita di capacità di stazionamento dell’aereo passeggeri durante la pandemia. La forte domanda di merci aviotrasportate, in particolare in segmenti chiave come il commercio elettronico, i prodotti farmaceutici e l’elettronica, ha fornito un forte supporto sia per i fattori di carico del carico che per i rendimenti a fronte della ridotta capacità di carico del settore.

Le uscite del gruppo sono state di 6.329 milioni di dollari, in calo di 9.588 milioni di dollari (-60,2%). Il costo netto del carburante è diminuito di $ 3.620 milioni (-78,1%) a $ 1.016 milioni a causa dei tagli di capacità e dei prezzi del carburante più bassi nella prima metà dell’anno.

La spesa non per il carburante è stata ridotta di $ 5.472 milioni (-51,8%) a $ 5.099 milioni sulla scia di tagli di capacità, iniziative di riduzione dei costi, misure relative al personale e programmi di sostegno governativo. coperture inefficaci dei combustibili, a seguito di aggiustamenti al ribasso del tasso atteso di recupero della capacità e del corrispondente consumo di carburante.

Ciò è stato parzialmente mitigato da un guadagno di valore equo di 283 milioni di dollari sulle coperture del carburante dopo un aumento dei prezzi del carburante nella seconda metà dell’anno.

Il Gruppo ha interrotto l’attività di copertura del carburante da marzo 2020. Il Gruppo ha registrato una perdita operativa di $ 2.513 milioni nel FY2020 / 21, un’inversione di $ 2.572 milioni dall’utile operativo di $ 59 milioni registrato lo scorso anno. il Gruppo ha registrato una perdita netta di $ 4.271 milioni, un peggioramento di $ 4.059 milioni rispetto allo scorso anno.

Ciò è stato determinato sia dalla performance operativa più debole sia da oneri di svalutazione non in contanti, parzialmente compensati da un aumento di 623 milioni di dollari del credito d’imposta dovuto alla maggiore perdita netta registrata dal Gruppo. Le spese di svalutazione includono:

• Impairment charge di $ 1.448 milioni registrato nel primo semestre su 332 aeromobili ritenuti eccedenti rispetto ai requisiti della flotta. Un altro addebito di 286 milioni di dollari sugli aeromobili in eccedenza è stato registrato nella seconda metà a seguito di un’ulteriore revisione dei requisiti di rete e dei valori di mercato della flotta. Ciò riguardava principalmente quattro 777-300ER aggiuntivi e otto 737-800NG ritenuti in eccedenza rispetto ai requisiti della flotta, nonché un’ulteriore svalutazione su quattro A320 deteriorati nel primo semestre a causa di una riduzione dei loro valori di mercato. Ciò porta l’onere di svalutazione totale su 45 aeromobili in eccedenza per l’anno a $ 1.734 milioni.

• Perdita di valore dell’avviamento di $ 170 milioni, registrata quando SIA ha acquisito per la prima volta il controllo di Tiger Airways nell’ottobre 2014, dopo una revisione dell’impatto del Covid-19 sulle condizioni di business nella prima metà del FY2020 / 21.

• La svalutazione delle attività di manutenzione di base ($ 35 milioni) della SIA Engineering Company registrata nella prima metà a causa del significativo calo delle proiezioni dei ricavi degli hangar. Successivamente, nella seconda metà è stata riconosciuta un’ulteriore svalutazione di 2 milioni di dollari, insieme a una svalutazione di 11 milioni di dollari su un investimento in un programma di motori. L’impairment totale registrato da SIA Engineering Company per l’esercizio finanziario chiuso il 31 marzo 2021 è stato di 48 milioni di dollari

Esercizio 2020/21 – Stato patrimoniale Al 31 marzo 2021, il Il patrimonio netto del Gruppo è stato di $ 15,9 miliardi, con un aumento di $ 6,6 miliardi rispetto al 31 marzo 2020. I saldi bancari e di cassa hanno registrato un aumento di $ 5,1 miliardi, salendo a $ 7,8 miliardi, mentre i saldi del debito totale sono aumentati di $ 2,6 miliardi a $ 14,3 miliardi a causa del prelievo di nuove linee di debito.

Di conseguenza, il rapporto debito / capitale proprio del Gruppo è sceso da 1,27 volte a 0,90 volte. Nel quarto trimestre, SIA ha emesso la sua prima obbligazione denominata in USD nel gennaio 2021, raccogliendo 500 milioni di dollari (equivalente a 668 milioni di dollari USA3). Ulteriori $ 1,2 miliardi sono stati raccolti tramite transazioni di vendita e noleggio di aeromobili. Nel FY2020 / 21, SIA ha raccolto capitali per un totale di circa $ 14,6 miliardi: $ miliardi Emissione di diritti (completata a giugno 2020) 8,8 Finanziamenti garantiti su aeromobili A350-900 e 787-10 2.1

Emissioni di obbligazioni convertibili e note 2.0 Transazioni di vendita e retrolocazione di aeromobili linee di credito impegnate e prestito non garantito a breve termine 0,5 Oltre agli sforzi di raccolta fondi durante l’anno finanziario, SIA ha raccolto ulteriori $ 0,8 miliardi nell’aprile 2021 attraverso il completamento di transazioni di vendita e retrolocazione di aeromobili, portando così una nuova liquidità totale a 15,4 miliardi di dollari dall’inizio del FY2020 / 21. Inoltre, il Gruppo continua a mantenere l’accesso a 2,1 miliardi di dollari di linee di credito impegnate, che al momento non sono ancora utilizzate.

FLOTTA E RETE

La flotta operativa del Gruppo è attualmente composta da 162 aerei passeggeri e sette cargo. Ciò esclude 414 aeromobili che sono ritenuti in eccedenza rispetto ai requisiti del Gruppo, sei Boeing 737 MAX 8 che sono stati temporaneamente ritirati dal servizio e due aeromobili (un Airbus A330 e un Airbus A320) che hanno lasciato la flotta operativa in preparazione della restituzione del noleggio.

Nel quarto trimestre il Gruppo ha continuato ad espandere la propria rete in modo calibrato, riprendendo i servizi verso alcune destinazioni e aggiungendo frequenze ad alcuni punti esistenti. Il 4 marzo è iniziato il trasferimento dei servizi narrow body da SilkAir a SIA, a partire da Phuket. Al 31 marzo 2021,

SIA serviva 47 destinazioni tra cui Singapore, rispetto alle 38 di fine dicembre 2020. SilkAir serviva cinque destinazioni, in calo da otto, mentre la rete di Scoot è aumentata di una a 18 destinazioni.

Entro la fine dell’anno finanziario, la rete passeggeri del Gruppo copriva 60 destinazioni tra cui Singapore, rispetto alle 54 di tre mesi prima.

La rete cargo del Gruppo comprendeva 72 destinazioni tra cui Singapore, in aumento rispetto alle 66 del 31 dicembre 2020. Sulla base dei nostri attuali programmi pubblicati, il Gruppo prevede che la capacità passeggeri sarà circa il 28% dei livelli pre-Covid entro giugno 2021. Entro luglio 2021, la capacità del Gruppo dovrebbe raggiungere circa il 32% dei livelli pre-Covid, e prevediamo di servire circa il 49% dei punti volati prima della crisi Anche se sono in corso esercizi di vaccinazione di massa nella maggior parte dei nostri mercati principali, la prognosi per il settore aereo globale rimane incerto.

Sebbene i mercati interni si siano ripresi in alcuni paesi, i viaggi aerei internazionali rimangono fortemente limitati e la sua traiettoria di ripresa non è ancora chiara.

RAFFORZANDO LA NOSTRA POSIZIONE FINANZIARIA

È quindi fondamentale che il Gruppo disponga di liquidità sufficiente per affrontare le sfide attuali. ulteriore emissione di ulteriori obbligazioni convertibili obbligatorie (MCB Rights 2021) per aumentare i proventi lordi di circa $ 6,2 miliardi.

I dettagli dell’emissione saranno forniti in un annuncio separato. L’emissione consentirà al Gruppo SIA di mantenere una solida base azionaria e fornirgli ulteriori opzioni in futuro per raccogliere ulteriori finanziamenti a debito, se necessario.

Rafforza ulteriormente le basi finanziarie del Gruppo per affrontare la crisi e gli consente di effettuare gli investimenti necessari per garantire la sua posizione di leader del settore.

TRASFORMANDOSI PER EMERGERE PIÙ FORTI E IN FORMA

L’integrazione delle operazioni a fusoliera stretta di SilkAir con Singapore Airlines è iniziata il 4 marzo 2021, con il primo aereo SIA Boeing 737-800 NG operante per Phuket.

Nove aeromobili 737-800 NG sono entrati a far parte della flotta di SIA. L’integrazione fornirà maggiori economie di scala per il Gruppo e migliorerà la flessibilità del dispiegamento degli aeromobili per soddisfare la domanda di viaggi aerei al ritorno.Le misure di salute e sicurezza robuste sono state e continuano ad essere un’area di interesse chiave per il Gruppo SIA, per salvaguardare il benessere dei nostri clienti e del personale.

Oltre 100 punti di contatto sono stati esaminati durante il percorso del cliente con miglioramenti apportati, supportati dalle tecnologie digitali.

Questi sforzi sono stati riconosciuti con SIA e Scoot che hanno ottenuto la certificazione Diamond dalla Airline Passenger Experience Association (APEX) Health Safety powered by Simpliflying audit of global airlines. Il rating Diamond è il livello più alto ottenibile, indicando che una compagnia aerea ha messo in atto misure, processi e formazione di sicurezza sanitaria di livello ospedaliero, insieme a un’attenzione end-to-end al benessere.

SIA è anche la prima compagnia aerea al mondo a pilotare il L’applicazione mobile Travel Pass dell’International Air Transport Association (IATA) per la verifica della salute digitale, migliorando ulteriormente la comodità lungo il viaggio del cliente.

SIA prevede di integrare l’intero processo di verifica della salute digitale nell’app mobile SingaporeAir intorno alla metà del 2021, utilizzando il framework Travel Pass della IATA. Il Gruppo SIA è stato tra i primi nel settore a vaccinare i suoi frontliner, inclusi l’equipaggio di cabina e i piloti, fornendo maggiore sicurezza e rassicurazione sia ai nostri clienti che ai membri del personale. Circa il 98% dei piloti e dell’equipaggio di cabina del Gruppo SIA si è iscritto al vaccino, di cui il 96% è stato completamente vaccinato con entrambe le dosi.

L’11 febbraio 2021, Singapore Airlines, SilkAir e Scoot sono diventati tra i primi vettori al mondo ad operare voli con una serie completa di piloti vaccinati e di equipaggio di cabina, SIA si impegna a migliorare continuamente le proprie capacità di trasporto di alto valore, sensibile al tempo. e carico farmaceutico a temperatura controllata tramite il servizio THRUCOOL. Ciò ha contribuito alla tempestiva disponibilità di SIA a svolgere l’importante missione di trasportare i vaccini Covid-19 in modo sicuro e affidabile.

Oltre a trasportare vaccini Covid-19 a Singapore, SIA Cargo ha trasportato vaccini in paesi in Asia e nella regione del Pacifico sud-occidentale, anche nell’ambito del programma di trasporto di vaccini dell’UNICEF. Dopo aver ricevuto la certificazione IATA Center of Excellence for Independent Validators in Deishable Logistics (CEIV Fresh) nel febbraio 2021, SIA ha lanciato THRUFRESH, un nuovo servizio che trasporta merci deperibili sensibili alla temperatura con velocità e cura.

Sul fronte del programma fedeltà, Singapore Airlines ha lanciato Kris +, una nuovissima app che riunisce i servizi di pagamento, stile di vita e premi in un’unica piattaforma per i suoi clienti.

Nell’aprile 2021, Singapore Airlines e CapitaLand, il più grande operatore di vendita al dettaglio di Singapore, hanno intrapreso una nuova partnership di premi che offrirà maggiore valore ai membri del programma fedeltà KrisFlyer.

KrisFlyer garantirà che il programma di premi continui a rimanere pertinente e attraente per la sua base di membri globale, poiché introduce modi per fornire ai membri opzioni aggiuntive per godersi la loro iscrizione a KrisFlyer oltre i viaggi. , il Consiglio di amministrazione non propone un dividendo finale per l’esercizio finanziario chiuso il 31 marzo 2021.

PROSPETTIVE

Nonostante la recrudescenza delle infezioni da Covid-19 in molte parti del mondo, il ritmo crescente degli esercizi di vaccinazione di massa nei mercati chiave offre speranza per un ulteriore recupero in domanda di viaggi aerei internazionali nella seconda metà del 2021. Singapore Airlines sostiene pienamente tutti gli sforzi per aprire ulteriormente le frontiere in modo sicuro e calibrato.

Il Gruppo prevede di continuare con un’espansione misurata della rete passeggeri e rimarrà agile e flessibile nell’adeguare la capacità per soddisfare la domanda di viaggi aerei.

Fondamenti forti continuano a guidare la domanda di merci aviotrasportate, con buone letture dell’Indice dei responsabili degli acquisti in molte esportazioni chiave economie. La domanda dei segmenti e-commerce e farmaceutico, tra gli altri, rimane robusta.

SIA è ben posizionata per acquisire più spedizioni di vaccini Covid-19 nella regione Asia-Pacifico con l’aumento della produzione di vaccini e la crescita delle esportazioni. Il nuovo programma di trasformazione di SIA ha fatto buoni progressi nel suo primo anno nonostante i venti contrari da Covid-19.

Con l’impegno a mantenere la promessa del marchio in termini di qualità del prodotto e eccellenza del servizio, la Società ha continuato con una serie di iniziative per migliorare l’esperienza del cliente, concentrandosi su misure per salvaguardare il benessere dei clienti e ridurre l’attrito durante il viaggio. SIA continuerà a progredire nel suo percorso di trasformazione digitale, dando priorità a un miglioramento della sua offerta principale e aumentando la sua resilienza operativa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.