Korean Air e Korea Development Bank finalizzano il piano di integrazione post fusione di Asiana

il

Korean Air ha finalizzato il piano di integrazione post fusione (PMI) per integrare Asiana Airlines dopo aver ricevuto conferma dalla Korea Development Bank.

Nel novembre 2020, Korean Air ha firmato un accordo per acquisire le nuove azioni e le obbligazioni convertibili perpetue di Asiana. Dopo il contratto, Korean Air ha condotto un’accurata due diligence e ha creato il piano di integrazione post fusione (PMI), che ha presentato alla Korea Development Bank il 17 marzo. Per tre mesi, la banca statale ha rivisto il piano PMI e ha apportato revisioni in consultazione con Korean Air, il Ministero del Territorio, delle Infrastrutture e dei Trasporti e altre agenzie competenti.

Il piano PMI finalizzato include piani di integrazione per i vettori full service (FSC) e i vettori low cost (LCC) delle compagnie aeree; misure per risolvere le restrizioni delle holding previste dalla legge sul commercio equo; mantenimento del rapporto di lavoro e successione dei contratti collettivi; e piani per riorganizzare efficacemente le controllate rilevanti.

A seguito della finalizzazione del piano PMI, Korean Air procederà all’integrazione con Asiana dopo aver ricevuto le approvazioni di aggregazione aziendale dalle autorità competenti. A causa di problemi complessi che comportano rischi legali, finanziari e fiscali, l’effettiva attuazione rifletterà varie normative e condizioni di mercato.

La compagnia aerea globale appena integrata aumenterà l’efficienza operativa delle rotte passeggeri e merci sovrapposte, diversificando i suoi orari e ampliando le opportunità per nuove rotte, il che aumenterà i vantaggi per i clienti e creerà sinergie integrate riducendo i costi.

Inoltre, l’FSC e l’LCC integrati dovrebbero migliorare l’efficienza realizzando economie di scala e fungeranno da opportunità per la crescita di appaltatori, partner e altre società pertinenti nel settore dell’aviazione.

Korean Air continuerà ad adottare in modo proattivo le misure necessarie per assicurarsi che il piano PMI venga eseguito correttamente e i progressi dell’implementazione saranno regolarmente ispezionati dal comitato di valutazione della gestione, che è stato istituito in accordo con la Korea Development Bank.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.