La Repubblica del Kazakistan ordina due Airbus A400M


@AirbusDefence #A400M #TeamAirbus

La Repubblica del Kazakistan ha ordinato due Airbus A400M e diventa il nono operatore insieme a Germania, Francia, Regno Unito, Spagna, Turchia, Belgio, Malesia e Lussemburgo.

Con la consegna del primo velivolo prevista nel 2024, il contratto include una suite completa di supporto per la manutenzione e l’addestramento. Insieme all’accordo è stato firmato anche un Memorandum of Understanding per collaborare sui servizi di Manutenzione e Revisione e con un primo passo per la creazione di un centro di manutenzione C295 locale.

“L’A400M diventerà la pietra angolare delle operazioni di trasporto aereo tattico e strategico del Kazakistan”, ha affermato Michael Schoellhorn, CEO di Airbus Defence and Space. “Questo nuovo contratto di esportazione porta il numero totale di ordini A400M a 176 velivoli, una cifra che prevediamo aumenterà nel prossimo futuro. Con più di 100 velivoli consegnati e 100.000 ore di volo operative, l’A400M ha dimostrato le sue capacità, raggiungendo uno stato di maturità che molti potenziali clienti stavano aspettando».

Con la capacità di accogliere l’inventario del paese e condurre missioni militari, civili e umanitarie, l’A400M consentirà al Kazakistan di rispondere rapidamente a qualsiasi missione dispiegando rapidamente capacità rivoluzionarie su lunghe distanze e consentendo un accesso efficace alle aree remote.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.