Azul introdurrà 8 E195 in versione preighter. E’ ancora presto per una versione tutto cargo

il


In un articolo di Carlos Martins su AeroIn viene diffusa la notiza che la compagnia brasiliana Azul, vuole allineare in flotta 8 E195 in versione cargo utilizando velivoli passeggeri con gli interni rimossi.

Già ora sta impiegando velivoli passeggeri adattati al ruolo cargo, questo in via temporanea dovendo soddisfare le necessità attuali. Ma il futuro pare roseo per questo tipo di aereo costruito in Brasile, tanto che per la divisione cargo Azul Cargo Express si sta pensando di utilizzarne permanentemente un certo numero di questi aerei, come già detto 8 in totale.

Ne è prova che nel giugno di quest’anno è apparso un altro aereo con i colori del cargo, un altro Embraer adattato, ma il futuro potrebbe riservare ancora di più, come rivelato da Alex Malfitani, capo delle finanze di Azul, ad AEROIN, durante una compagnia conferenza dei risultati nell’ultimo trimestre.

“Il velivolo cargo E195 è stato molto buono, entro la fine dell’anno avremo 8 velivoli che svolgono questa funzione. L’utilizzo è ottimo con loro adattati e possiamo aumentarlo se effettuiamo una trasformazione completa utilizzando i jet che stanno uscendo”, ha affermato l’esecutivo, riferendosi al rinnovamento della flotta, che riprenderà nel 2022 con l’arrivo degli aerei di seconda -generazione E195.

Tuttavia, non ci sono ancora informazioni su una trasformazione più profonda della E195-E1, che potrebbe comportare il rinforzo strutturale, la rimozione delle galley e persino l’inclusione di un portellone di carico. Con queste modifiche si avrebbe un aumento di volume e peso da trasportare. Tuttavia, questa trasformazione più profonda potrebbe generare un costo maggiore, perché, oltre alla manodopera, sarebbe necessaria una certificazione aggiuntiva, che non è rapida e comporta un processo di ingegnerizzazione.

Finora, Azul è l’unico al mondo ad utilizzare un jet Embraer completamente adattato nel settore cargo – altre compagnie in tutto il mondo hanno utilizzato il jet brasiliano per questo scopo, ma mantenendo i sedili e legando loro il carico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.