Air Italy: fumata nera sul prolungamento della cassa integrazione. Rischio licenziamenti per 1322




Air Italy, ora commissariata per la sua liquidazione in bonis non intende chiedere il prolungamento della cassa integrazione. Cio’ prefigura che dopo il 8 dicembre ci sara’ il licenziamento dei 1322 dipendenti ancora a libro paga.
come scrive la Prealpina al link:

Ieri c’e’ stato a Roma il confronto con presenti: Ministeri del Lavoro e dei Trasporti, le parti sociali e l’azienda con il suo liquidatore. Mancavano i rappresentanti delle Rsgioni Lombardia e Sardegna.

Nel dibattito e’ emerso che il liquidatore ha messo in chiaro che l’azienda non vuule andare oltre chiedendo la proroga della cassa integrazione, mossa che apre la situazione di licenziamento.

La cosa non e’ stata presa bene dalle parti sociali che si aspettavano piu’ sensibilita’ e un assunzione di responsabilita’ dell’azienda.

Ci si aspetta ora la convocazione di una nuova riunione che dovrebbe tenersi a meta’ della prossima settimana.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.