Il nuovissimo Airbus A321 Long Range di SAS primo volo


Photographer Andy Prhat

Il primo Airbus A321 Long Range di SAS completerà il suo primo volo a lungo raggio mercoledì 22 dicembre da Copenaghen a Washington. Entrerà in servizio ufficiale il 27 marzo 2022.

Il nuovo aeromobile è dotato di un concetto di servizio con tre classi di viaggio, come il resto della flotta a lungo raggio di SAS, e aumenterà la flessibilità di SAS per soddisfare i modelli di viaggio scandinavi. L’A321LR fa parte del rinnovamento in corso della flotta di SAS e ridurrà le emissioni che influiscono sul clima rispetto alle generazioni precedenti di aeromobili simili.

Questo aeromobile a fusoliera stretta e a corridoio singolo è appositamente configurato per volare su distanze maggiori rispetto a un A321neo standard. L’aereo più piccolo offre a SAS l’opportunità di riempire l’aeromobile su nuove rotte e sarà una gradita aggiunta alla flotta a lungo raggio di SAS. L’A321LR aumenterà la flessibilità del SAS per adattarsi ai cambiamenti nella domanda di nuove rotte e destinazioni.

“Questo è un tipo di aeromobile completamente nuovo per SAS, che è incredibilmente adatto al mercato scandinavo e ai modelli di viaggio emergenti da e verso la regione. Offre a SAS l’opportunità di offrire ai viaggiatori più rotte intercontinentali, meno scali e tempi di viaggio più brevi da e verso la Scandinavia. Il nuovo aeromobile è dotato di un concetto di servizio alla pari con il resto della flotta a lungo raggio di SAS, offrendo ai passeggeri tutti i vantaggi, il livello di comfort e le scelte delle nostre classi di viaggio”, afferma Karl Sandlund, EVP e Chief Commercial Officer.

L’A321LR fa parte dell’ultima generazione di aeromobili e si prevede che ridurrà le emissioni climalteranti di circa la stessa quantità di quando SAS ha introdotto l’A320neo, la cui impronta di carbonio è di circa il 15-18 percento inferiore rispetto a un aeromobile di dimensioni equivalenti della generazione precedente .

“Ridurre l’impronta di carbonio nel settore delle compagnie aeree è fondamentale e SAS mira a aprire la strada a viaggi sostenibili. Abbiamo fissato l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica del 25% entro il 2030. Il rinnovamento in corso della flotta, compresi i nuovi aeromobili a lungo raggio, è un investimento verso un’aviazione più sostenibile”, continua Sandlund.

Il 20 dicembre il nuovo A321LR di SAS ha completato il suo primo volo per SAS tra Copenaghen e Oslo. Entrerà ufficialmente in servizio il 27 marzo 2022 e dovrebbe operare sulle rotte da Copenaghen a Washington, Boston e New York.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.