ANSV pubblica il report sull’incidente al motore del B787-8 Norwegian LN-LND in decollo da Roma Fiumicino


Il 10 agosto 2019 una pioggia di detriti era caduta su Focene facendo un po’ di danni a cose, ma fortunatamente non a nessuna persona. La causa fu il passaggio di un Boeing 787-8 della compagnia aerea Norwegian durante il suo decollo per pista 16R. L’aereo operava il volo DY7115 da Roma Fiumicino a Los Angeles.

Il report completo e’ al link:

Oltre alle parti cadute sui territori limitrofi a Focene di Fiumicino, gli stessi hanno colpito anche varie parti esterne del velivolo.

La causa e’ stata generata dalla progressiva fatica e corrosione all’IPTB numero 79. La separazione di parte di questo componente ha comportato il problema di poi aver coinvolto altri componenti poi fuoriusciti, i quali hanno colpito parti esterne dell’aereo e precipitati a terra.

Le 140 pagine del rapporto vi daranno la totale confidenza sull’accaduto e la bonta’ dell’analisi effettuata dai tecnici italiani chiamati a capire il perche’ il fatto si e’ verificato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.