BREAK CULTURALE A KAUNAS, CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2022

il

Yoko Ono, Marina Abramović, architettura Art Deco e oltre 1.000 eventi

Come capitale europea della cultura 2022, Kaunas, la seconda città più grande della Lituania, questa primavera sarà un vivace centro culturale con oltre mille eventi, mostre di artisti di fama mondiale e uno spazio culturale dedicato agli artisti ucraini.

Kaunas, la seconda città più grande della Lituania, è stata nominata Capitale Europea della Cultura 2022. Il prestigioso titolo permetterà alla città di ampliare la sua agenda culturale e stupire sia i cittadini sia i turisti con oltre 1.000 eventi, incredibili spettacoli acquatici, la mostra di Yoko Ono e l’immancabile stile Art Deco.I visitatori che desiderino sfruttare al massimo la loro vacanza a Kaunas questa primavera possono avere un assaggio della vita culturale della città e della sua vivace scena artistica attraverso le attrazioni elencate di seguito.Mostre immersive di Marina Abramović e Yoko OnoCome Capitale Europea della Cultura 2022, Kaunas riserva sorprese per tutto l’anno. Per esempio, coloro che amano l’arte saranno felici di sapere che la famosa Yoko Ono porterà qui la sua mostra retrospettiva The Learning Garden of Freedom da gennaio a settembre, fatta di arte concettuale, installazioni legate al concetto di spazio, film sperimentali e performance art.Inoltre, una delle artiste performative serbe più rinomate al mondo, Marina Abramović, ospiterà la sua mostra personale Memory of Being basata sulla sua serie The Cleaner. Visitabile da marzo a luglio, la mostra sarà un’installazione video che mostrerà le opere concettuali e le performance della Abramović dal 1960 ad oggi, il suo iconico An Artist’s Life Manifesto e il suo metodo creativo unico.Mito contemporaneo di Kaunas: la dose primaverile di divertimentoUno dei principali eventi nell’agenda culturale primaverile di Kaunas è The Confluence, la seconda parte della trilogia del Mito Contemporaneo di Kaunas, che riunisce tutti gli eventi culturali – festival, concerti, mostre, iniziative – del 2022. L’evento, previsto per maggio, avrà luogo lì dove confluiscono due più grandi fiumi lituani, Neris e Nemunas, che caratterizzano la città che proprio per questo spesso viene definita “culla”.Dunque l’evento non si risparmierà, offrendo spettacoli meravigliosi capaci di mettere in luce la magia delle acque che circondano la città: sarà uno spettacolo acquatico, di acrobati, artisti circensi, ci saranno tour musicali sul fiume e un progetto innovativo di design ambientale.Inoltre, gli organizzatori di tutti gli eventi per la Capitale Europea della Cultura 2022, hanno adattato il programma per mostrare un profondo sostegno all’Ucraina colpita dalla guerra e hanno aperto uno spazio culturale-creativo CulturEUkraine nel Palazzo delle Poste Centrale di Kaunas, uno dei simboli lituani più legato al periodo tra le due guerre mondiali. Questo luogo, che celebra gli artisti ucraini, accoglierà organizzazioni, comunità e varie iniziative, e avrà aree di co-working, zone di arteterapia e numerose mostre.“Vogliamo che il Centro sia un luogo per diffondere le voci e le diverse realtà ucraine in tutta Europa. Gli artisti lo potranno utilizzare per portare avanti le loro attività, mantenendo allo stesso tempo i rapporti con altri artisti ucraini e locali”, ha detto Virginija Vitkienė, responsabile di Kaunas 2022“La cultura e la creatività sono sempre stati i fari della speranza durante i tempi più bui della storia dell’umanità, aiutando le persone a superare tutti gli ostacoli e sollevando gli spiriti”.Scorci di Art Deco in tutta la cittàEssendo una città fatta per vagare senza fine, Kaunas trae il suo fascino proprio dalle sue strade che costituiscono una vista emozionante per gli amanti d’arte. La città ruota attorno allo stile Art Deco e l’architettura modernista tipica del periodo tra le due guerre ha permeato edifici, musei, hotel, così come i siti residenziali e industriali. Persino 44 oggetti in stile modernista sono elencati come Patrimonio Europeo. Le testimonianze più importanti dell’architettura modernista interbellica si trovano nel Palazzo delle Poste Centrali di Kaunas, nel Museo della Guerra Vytautas Magnus, nel Cinema Romuva e nella Funicolare Aleksotas, una delle più antiche funivie d’Europa.I visitatori che vogliano saperne di più sull’Art Deco, devono visitare il Museo Art Deco di Kaunas che offre un’esperienza unica per immergersi nell’architettura, nelle storie del periodo tra le due guerre e nell’autentico arredamento Art Deco e Bauhaus.Ma la bellezza della città non è solo nell’architettura: le strade di Kaunas sono abbellite da giganteschi graffiti che trasformano la città in una fantastica galleria d’arte a cielo aperto.La Lituania ha già rimosso le restrizioni anti-Covid 19 per i viaggiatori italiani. Inoltre, nel Paese non è più obbligatorio indossare la mascherina negli spazi pubblici al chiuso, ad eccezione dei trasporti pubblici. Il clima mite della primavera e l’abbondanza di eventi culturali fanno di Kaunas e della Lituania una destinazione allettante per un city break. Maggiori informazioni sugli eventi organizzati nella Capitale Europea della Cultura 2022, i luoghi da non perdere e le esperienze uniche sono consultabili qui.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.