Ritorna il gelo in Aeroflot

il

La compagnia aerea russa ha deciso di chiudere tutti gli uffici in Europa e negli USA. Oltre al fatto che viene sospesa da SkyTeam, dove è stata una delle prime compagnie aeree a farne parte.

Recentemente molti manager di vertice hanno lasciato il vettore in seguito alla guerra in Ucraina.

Negli ultimi giorni è stato anche deciso che la compagnie aerea verrà rifinanziata per permetterne la sua sopravvivenza.

Intanto Rosaviatsiya ha rilasciato le certificazioni per permettere alla Aeroflot di condurre le manutenzioni su vlivoli Airbus e Boeing. Cosa abbastanza scontata.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.