flydubai espande la sua rete a più di 100 destinazioni con l’aggiunta di Izmir e Pisa

il


flydubai, la compagnia aerea con sede a Dubai, ha annunciato che opererà voli verso dieci destinazioni uniche a partire dal 23 giugno 2022. Ciò include il lancio di voli verso le nuove destinazioni Smirne e Pisa, nonché la ripresa delle operazioni verso popolari destinazioni estive stagionali come Bodrum, Mykonos, Santorini e Tivat.

Dall’inizio del 2022, flydubai ha lanciato voli verso sei destinazioni della sua rete, tra cui l’inizio dei voli per AlUla (ULH), la sua nuova destinazione in Arabia Saudita, e la ripresa dei voli per il suo secondo punto a Istanbul, Sabiha Gökçen Aeroporto (SAW). Il vettore estende il proprio network a 100 destinazioni con l’inizio dei voli verso altre dieci destinazioni, con particolare attenzione alle rotte estive stagionali.

flydubai ha ampliato la sua rete nell’Europa centrale e orientale nel corso degli anni verso più di venti destinazioni che includono città famose come Belgrado, Budapest, Lubiana, Praga, Napoli, Sarajevo, Salisburgo e Varsavia. Durante l’estate, la rete del vettore in Europa crescerà ulteriormente con l’inizio dei voli per Dubrovnik, Mykonos, Pisa, Santorini, Tivat e molti altri.

Dal suo lancio nel 2018, il portale online Holidays by flydubai è diventato uno sportello unico in cui i clienti possono cercare e prenotare i loro pacchetti vacanza, inclusi voli e hotel, con la possibilità di aggiungere servizi accessori preconfezionati. Holidays by flydubai offre ora pacchetti convenienti da 50 mercati di origine attraverso la rete flydubai e più di 10.000 hotel tra cui i clienti possono scegliere. I passeggeri flydubai potranno sfruttare i competitivi pacchetti Holidays by flydubai per i loro prossimi piani di viaggio estivi.

Dettagli voli per le dieci destinazioni a partire dal 23 giugno 2022

Story image

View of Bodrum castle and Marina Harbor in Aegean sea in Turkey
View of Bodrum castle and Marina Harbor in Aegean sea in Turkey
Dubrovnik
Dubrovnik
Harbour with wooden fishing boats in Chora town on a sunny summer day, Mykonos island, Greece
Harbour with wooden fishing boats in Chora town on a sunny summer day, Mykonos island, Greece

In altre notizie, flydubai ha registrato una performance eccezionale nel primo trimestre del 2022, basandosi sullo slancio della straordinaria performance del 2021. La rete in crescita del vettore e la maggiore capacità sulle rotte esistenti sono state supportate dalle consegne di nuovi aeromobili dall’inizio del l’anno.

Ghaith Al Ghaith, amministratore delegato di flydubai, ha dichiarato: “Dubai ha dimostrato la sua capacità di superare con successo le varie sfide presentate dalla pandemia e continua a prosperare. Abbiamo continuato la nostra crescita nel 2022 capitalizzando gli straordinari risultati che abbiamo riportato per il 2021. Abbiamo visto il numero di passeggeri trasportati nel primo trimestre di quest’anno più del doppio rispetto ai due anni precedenti mentre abbiamo accolto il mondo durante Expo Dubai 2020, ha collegato i mercati sottoserviti a Dubai e ha aggiunto più frequenze intorno alla rete”.
“Il nostro solido modello di business, supportato dalla nostra continua spinta al reclutamento per far crescere la nostra forza lavoro parallelamente alle consegne di aeromobili programmate quest’anno, vedrà che siamo in una buona posizione per accogliere l’aumento della domanda poiché sempre più persone si preparano a viaggiare di nuovo durante l’estate ”, ha aggiunto Al Ghaith.

Risultati del primo trimestre 2022

flydubai ha operato 19.000 voli tra il 1 gennaio e il 31 marzo 2022 e ha trasportato 2,35 milioni di passeggeri. Ciò rappresenta un aumento del 114% del numero di passeggeri trasportati rispetto al 2021. Inoltre, flydubai ha registrato un aumento della domanda di traffico in connessione con il 43% di passeggeri che si collegano alla rete del vettore rispetto al 28% dello stesso periodo dell’anno scorso . La domanda di viaggi in Business Class continua a crescere in tutta la rete, l’Europa ha registrato un aumento al 51% nel 2022 rispetto al 39% nel 2021.

Consegne di aerei

flydubai ha preso in consegna quattro nuovi aerei quest’anno, portando la sua flotta di Boeing 737 a 63 aeromobili al servizio della sua rete in crescita. Il vettore prenderà in consegna altri 18 aeromobili nei prossimi mesi, per i quali sono stati emessi mandati di finanziamento. Per supportare questa traiettoria di crescita, flydubai sta attualmente subendo una campagna di reclutamento per aggiungere più professionisti di talento alla sua forza lavoro e questo include piloti, personale di bordo e varie posizioni nell’azienda.

Rete in crescita

flydubai ha costruito una rete in espansione di oltre 100 destinazioni in 50 paesi in Africa, Asia centrale, Caucaso, Europa centrale e sudorientale, GCC e Medio Oriente e subcontinente indiano, superando il numero di destinazioni verso cui operava prima della pandemia. Il vettore ha rilanciato i voli per Yanbu (YNB) in Arabia Saudita a febbraio e ha aggiunto a marzo AlUla (ULH) e Istanbul Sabiha Gökçen (SAW) alla sua rete in crescita, e ha anche annunciato l’inizio dei voli verso una serie di nuove destinazioni tra cui Pisa in Italia e Smirne in Turchia a partire da questa estate.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.