IATA : Bologna alla slot conference di Seattle


Nei giorni scorsi abbiamo dato conto della presenza di alcuni aeroporti italiani all’evento per antonomasia dove le compagnie aeree rilasciano gli slots per la successiva stagione IATA, quella del 2022/23 in questo caso.

In questo caso ci sono chi all’aeroporto di Bologna si occupano di cercare nuovo traffico e opportunita’. Infatti l’incontro di Seattle e’ il momento per avvicinare o definire discorsi gia’ in progress per nuove opportunita’ future di sviluppo del traffico. La foto viene dai social dello scalo bolognese e vede a sinistra Francesco Casciari – network development manager e a destra Antonello Bonolis – head of aviation business & communications.

Alle spalle i pannelli con i punti di forza dello scali emiliano con 102 destinazioni di cui 87 internazionali e 40 aerolinee. Oltre al people mover per la connettivita’ tra aeroporto e nodo ferroviario dell’alta velocita’.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.