TWU sull’acquisizione di Spirit Airlines da parte di JetBlue Airways

il

La seguente dichiarazione può essere attribuita al presidente della TWU International John Samuelsen in merito ai piani di JetBlue Airways per acquisire Spirit Airlines.

“Il Transport Workers Union continua a credere che i lavoratori e il pubblico volante sarebbero meglio serviti se JetBlue e Spirit rimanessero vettori separati. I lavoratori delle compagnie aeree devono sedersi al tavolo per garantire che transazioni importanti come questa non minano i loro diritti e mezzi di sussistenza. Mentre la direzione di JetBlue tenta di andare avanti con l’acquisizione di Spirit, la TWU lavorerà con le autorità di regolamentazione del governo, i vettori stessi e altre parti interessate per garantire che questo accordo protegga i posti di lavoro e vada effettivamente a beneficio dell’interesse pubblico. Finché non vediamo impegni fermi, ci opponiamo completamente all’accordo. Poiché JetBlue e Spirit condividono già una serie di rotte di volo, è probabile che una compagnia aerea combinata dovrebbe cedere alcune di queste rotte. L’abbiamo già visto molte volte: un’altra mega compagnia aerea potrebbe portare a significativi tagli di posti di lavoro, scelte ridotte per i consumatori e prezzi più alti. La TWU rappresenta i lavoratori sia di JetBlue che di Spirit e lavorerà duramente per coinvolgere i regolatori del DOJ a difendere gli interessi dei lavoratori e dei consumatori allo stesso modo. Sappiamo che i team di gestione aziendale spesso antepongono i profitti ai lavoratori: spetta al sindacato dei lavoratori dei trasporti, ad altri sindacati e ai gruppi di difesa dei consumatori ritenere responsabili sia le società che le autorità di regolamentazione”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.