JetBlue sta cercando disperatamente dei lavoratori. ci sono tensioni nella compagnia aerea tra azienda e dipendenti

il

La compagnia americana è in seria difficoltà a trovare staff per il suo orgamico, dopo che nella prima parte dell’anno c’è stato un esodo in massa di personale dai suoi quadri aziendali.

Il vettore è stato costretto a ridurre fortemente i suoi operativi perchè era privo di molta forza lavoro, non solo a bordo degli aerei, ma anche a terra all’handing e in altre aree collaterali.

Il problema che nonostante abbia stabilizzato il numero dei voli, il reclutamento di nuovi dipendenti presenta l’incognita che questi non conoscono il lavoro a differenza di chi ha lasciato con 10-15 anni di esperienza, attratti da migliori condizioni in altre compagnie aeree.

E’ un serio problema, pechè pare che il ritmo di domande di licneziamento presentate dai dipendenti sia ancora importante. Certamente la compagnia con le nuove assunzioni risparmierà in termini di compensi ai nuovi assunti per la loro ridotta anzianità. Ma poi pagherà il conto nell’avere molta gente con poca esperienza e che necessità formazione per accrescere il loro bagaglio esperienziale.

Questo ha dichiarato alla BBC Robin Hayes.

Nella sua intervista con la BBC, Hayes ha suggerito che un logoramento sempre più rapido potrebbe essere una tendenza a lungo termine, ma la compagnia aerea ha anche combattuto molti problemi di personale nel breve termine.

A maggio, gli stessi assistenti di volo di JetBlue hanno affermato di essersi opposti all’acquisizione da parte del vettore della rivale a basso costo Spirit perché JetBlue aveva “dimostrato di essere un datore di lavoro abusivo”.

Il sindacato dei lavoratori dei trasporti (TWU) ha accusato la compagnia aerea di “non aver tenuto conto del benessere della sua forza lavoro” quando si è dichiarata contraria all’acquisizione. Il sindacato ha anche affermato che gli assistenti di volo sono al “punto di rottura” e sono “stanchi fisicamente e mentalmente”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.