Come eravamo: il Bristol Britannia della Invicta Air Cargo

il

L’ultimo operatore di questo venerando Bristol Britannia 305 G-ANCF fu la nuota compagnia aerea inglese Invicta Air Cargo.

Il quadrimotore arrivo in flotta nel 1977, nel mese di gennaio, la re immatricolazione fu opera di Monarch come G-ANCP, la stessa che l’aereo aveva quando entrò in possesso del vettore British Eagle nel 1964 e poi nel 1968 passo’ a Monarch.

L’aereo fotografato da Maurizio Noe’ era stato costruito nel tardo 1958 e consegnato l’anno dopo al vettore argentino Transcontinental il 16/12/1969 come LV-PPJ e poi passo’ a LV-GJB. Poi British Eagle, Monarch e nel febbraio 1976 ando’ in Kenya alla African Cargo Airways come 5Y-AZP, ma il suo periodo fu breve perché passo’ alla Monarch e quindi Invicta Air Cargo.

Ha volato fino agli anni ‘80 poi la fusoliera e’ stata trasferita a Liverpool Speke airport ed e’ nelle mani di un associazione che lo sta preservando , la Speke Aerodrome Heritage Group.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.