Blue Air scrive sui social

il

Bucarest, 15 settembre 2022

Il turnaround di Blue Air, ovvero la ripresa delle operazioni di trasporto aereo passeggeri, richiede una stretta cooperazione e supporto da parte di tutti i partner commerciali, nonché di tutte le istituzioni e autorità pubbliche in Romania, come gli sforzi della direzione esecutiva, del Consiglio di amministrazione e degli azionisti della società sarà insufficiente in assenza di tale collaborazione.

Blue Air esprime la disponibilità permanente della dirigenza aziendale a fornire tutte le informazioni e le comunicazioni necessarie e a partecipare a tutte le discussioni necessarie con i decisori delle istituzioni e delle autorità pubbliche che possono aiutare la ripresa dell’azienda, in modo unificato e organizzato.

Ci teniamo a chiarire che finora, a seguito di discussioni con il management esecutivo di Blue Air, possiamo confermare il supporto ricevuto dalla maggior parte degli aeroporti di altri paesi, inclusi gli aeroporti in Italia, Israele, Spagna, Regno Unito, nonché i fornitori di carburante in questi aeroporti, per poter riprendere a fornire servizi a Blue Air, a condizione del pagamento anticipato dei servizi forniti, e contiamo sullo stesso supporto dagli aeroporti in Romania: Bacău, Cluj-Napoca, Bucarest-Otopeni e Iași.

In vista della sospensione del trasporto aereo passeggeri dal 6 settembre al 9 ottobre 2022, si informa che il numero totale di passeggeri interessati dalla cancellazione dei voli durante questo periodo è di circa 230.000, pari a circa 77.000 prenotazioni di voli.

Il rimborso di tutti gli importi dovuti ai passeggeri per i biglietti acquistati dipende in maniera determinante dalla ripresa delle operazioni e dell’attività di vendita di Blue Air e, come abbiamo affermato in precedenti comunicati stampa, un altro fattore chiave è il contributo in denaro di uno dei due investitori con con cui stiamo discutendo.

Tutti i passeggeri sono stati informati della cancellazione dei loro voli e hanno avuto 3 opzioni: risistemazione sul prossimo volo disponibile, rimborso sul portafoglio (Blue Air offre un bonus del 25% sul valore del biglietto acquistato come compensazione per i disagi causati ai nostri passeggeri) o il rimborso del biglietto.

Negli ultimi giorni sono stati creati più di 17.500 wallet, pari a 1.900.000 euro, e i passeggeri che hanno scelto questa opzione potranno utilizzare il denaro per acquistare i biglietti non appena attiveremo il processo di vendita.

Vorremmo anche ringraziare il governo rumeno e la compagnia nazionale rumena TAROM S.A. per il loro supporto durante questo periodo difficile per Blue Air.
Non appena possibile torneremo con i dettagli su come Blue Air riprenderà l’attività di trasporto aereo passeggeri, a seconda dei risultati delle negoziazioni con gli investitori e della volontà delle autorità di sostenerci in questo difficile processo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.