Lufthansa Cargo festeggia il suo 150° volo SAF

il


Lufthansa Cargo ha celebrato il 14 ottobre il suo 150° volo SAF (Sustainable Aviation Fuel) con il suo partner DB Schenker.

Dall’inizio della partnership LH Cargo è stata in grado di mitigare 39.000 tonnellate di emissioni di CO2.

In precedenza la compagnia aerea aveva fatto questo annuncio:

Kintetsu World Express ridurrà per un anno circa il 5% dell’impronta di CO2 totale del trasporto aereo di merci con Lufthansa Cargo. Kintetsu World Express si è impegnata a utilizzare carburante sostenibile per l’aviazione nel periodo da ottobre 2022 a settembre 2023. Inoltre, l’azienda ha deciso di compensare le cosiddette emissioni well-to-tank generate durante la produzione e fornitura di carburante sostenibile per l’aviazione con l’aiuto di progetti certificati di protezione del clima.

Più voli rispettosi del clima con SAF

Il termine generale per cherosene sostenibile, biogenico o sintetico è “Sustainable Aviation Fuel” (SAF). SAF è considerata la prima vera alternativa ai combustibili fossili per aviazione. Attualmente è prodotto principalmente da biomassa. In futuro saranno disponibili anche combustibili “non biogenici”; l’esempio più noto è il cosiddetto concetto Power-to-Liquid (PtL) basato su elettricità rinnovabile, acqua e CO2. SAF consente un ciclo di CO2 quasi chiuso: mentre i combustibili fossili rilasciano CO2 che è stata vincolata per milioni di anni e l’attuale livello di CO2 nell’atmosfera è in aumento, l’uso di SAF nel processo di combustione rilascia solo la stessa quantità di CO2 che era stata legata immediatamente prima nel processo di fabbricazione.

Il carburante sostenibile per l’aviazione è la chiave per un traffico aereo neutro in termini di CO2 e può essere immesso nelle normali operazioni di volo senza adeguamenti delle infrastrutture. Esistono diversi processi di produzione e diverse materie prime per SAF. Il SAF attualmente utilizzato da Lufthansa Cargo è prodotto nel processo HEFA (esteri idroprocessati e acidi grassi) da materiali residui biogeni, ad esempio da oli da cucina usati. Non è in conflitto con la coltivazione alimentare, poiché vengono utilizzati solo rifiuti forestali, agricoli o gastronomici. Lufthansa Cargo offre SAF tramite il Gruppo Lufthansa dei principali produttori mondiali di SAF. Da settembre 2021, tutti i clienti Lufthansa Cargo possono far trasportare le loro merci in modo CO₂ neutrale optando per il servizio aggiuntivo Sustainable Choice.

Un’ulteriore compensazione attraverso i progetti myclimate porta alla completa neutralità della CO2

Oltre a utilizzare carburante sostenibile per l’aviazione, Kintetsu World Express fa affidamento su un’ulteriore compensazione dei gas serra generati dalla fornitura di SAF. Lufthansa Cargo offre ai suoi clienti una selezione di dieci progetti di compensazione delle emissioni di carbonio curati dal Gruppo Lufthansa dall’organizzazione no-profit myclimate, che applica solo gli standard di qualità più severi e indipendenti come Gold Standard e Plan Vivo nella selezione e nella progettazione di progetti di compensazione delle emissioni di carbonio. Con l’aiuto di progetti di compensazione di alta qualità, le fonti di energia fossile vengono sostituite da energie rinnovabili o tecnologie ad alta efficienza energetica. Un’altra opzione è proteggere le foreste in via di estinzione, i cui alberi estraggono CO2 dall’atmosfera nel corso della loro vita, la convertono e la immagazzinano come carbonio. La quantità di emissioni risparmiate dai progetti è calcolata e può essere trasferita alle aziende sotto forma di crediti di riduzione delle emissioni – i cosiddetti certificati – in quantità adeguate alle loro esigenze. Sulla base dei risparmi o riduzioni di CO2 certificati, è quindi possibile compensare le emissioni di CO2 che si verificano, ad esempio, nel corso del trasporto merci. Un altro vantaggio è che il meccanismo di compensazione tramite progetti di alta qualità non prevede solo misure di protezione del clima che in modo dimostrabile risparmiano CO2, ma i progetti portano sempre anche benefici locali per la popolazione e l’ambiente. Si creano posti di lavoro, si migliorano le infrastrutture o si riducono i rischi per la salute, si tutela la biodiversità o si migliorano le opportunità educative.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.